SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Coronavirus. In Sicilia "isolamento fiduciario" per chi rientra da Grecia, Malta e Spagna

La nuova ordinanza anti-Covid firmata dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, entra in vigore il 14 agosto e istituisce "l'isolamento fiduciario presso la propria residenza o domicilio"

13 agosto 2020

ROMA - La nuova ordinanza anti-Covid firmata dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, entra in vigore il 14 agosto e istituisce "l'isolamento fiduciario presso la propria residenza o domicilio" per i siciliani che a partire da venerdì rientreranno dalla Grecia, da Malta e dalla Spagna.
I siciliani che rientreranno da quei Paesi dovranno registrarsi sul sito www.siciliacoronavirus.ite dichiarare la loro presenza in Sicilia al proprio medico, alla propria Azienda sanitaria provinciale e al proprio Comune: saranno le Usca (Unità speciali di continuità assistenziale) territorialmente competenti a prenderli in carico e ad effettuare la sorveglianza sanitaria. Nel corso del periodo di "isolamento fiduciario" bisognerà adottare "una condotta improntata al distanziamento dei propri congiunti e coabitanti". Si tratta quindi di una quarantena di 14 giorni, al termine della quale sarà necessario il tampone oro-rino-faringeo.
 
L'isolamento fiduciario non è previsto per i non residenti o non domiciliati in Sicilia che dovessero fare ingresso nell'Isola, nè per i lavoratori pendolari: "Gli obblighi di sorveglianza sanitaria e di isolamento fiduciario - recita poi l'articolo 3 dell'ordinanza - non si applicano all'equipaggio e al personale viaggiante dei mezzi di trasporto, agli operatori sanitari nonché a coloro che si recano e rientrano dai territori di Grecia, Malta e Spagna esclusivamente per documentati motivi di lavoro o di salute". In questi casi i lavoratori dovranno compilare una dichiarazione sul proprio status di "soggetto pendolare" e trasmetterlo al dipartimento di Protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana all'indirizzo mail lavoratoripendolariordinanza32@protezionecivilesicilia.it. I non residenti in Sicilia, invece dovranno registrarsi sul sito www.siciliasicura.come utilizzare la app 'SiciliaSiCurà che consente un contatto e un monitoraggio con il Servizio sanitario regionale.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati