SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Coronavirus, "duro" sugli adulti e lieve sui bimbi, perché? Parte uno studio

La Fondazione Città della speranza finanzia con 500mila euro uno studio sulla risposta immunitaria al coronavirus nella popolazione veneta. "Vogliamo comprendere perché lo stesso virus abbia effetti così diversi"

29 marzo 2020

VENEZIA - La Fondazione Città della speranza finanzia con 500mila euro uno studio sulla risposta immunitaria al coronavirus nella popolazione veneta. A coordinare il gruppo di lavoro saranno Andrea Crisanti, direttore del laboratorio di microbiologia e virologia dell'Università di Padova, e Antonella Viola, direttrice scientifica dell'Istituto di ricerca pediatrica Città della speranza e ordinario di patologia generale al dipartimento di scienze biomediche. Collaboreranno poi Annamaria Cattelan, direttrice dell'unità operativa complessa malattie infettive e tropicali e Giorgio Perilongo, direttore del dipartimento di salute della donna e del bambino.
 
"Vogliamo comprendere perché lo stesso virus abbia effetti così diversi negli adulti e tendenzialmente lievi nei bambini, se vi sia la possibilità di contrarre nuovamente l'infezione e che cosa succeda nei polmoni", spiega Viola. "Riteniamo di poter giungere ad importanti conclusioni studiando il comportamento del sistema immunitario, in particolare identificando i meccanismi responsabili dello sviluppo o del fallimento dell'immunità al Sars-Cov-2 nonché quei fattori che causano infiammazione sistemica nei pazienti con sintomatologia severa e che sono coinvolti nella patologia respiratoria".
 
Nello specifico lo studio analizzerà il sangue di pazienti asintomatici, pauci-sintomatici e sintomatici sia pediatrici che adulti, in modo da valutare parametri specifici e arrivare ad una caratterizzazione della risposta immunitaria al virus. "Grazie alla collaborazione di Andrea Crisanti, coordinatore dello studio di Vo Euganeo, questi dati potranno arricchire e completare lo studio virologico ed epidemiologico, unico nel suo genere, che si sta portando avanti in provincia di Padova, e fornire un quadro completo dell'andamento dell'infezione in una popolazione controllata".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati