SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Piani di assistenza per i malati cronici, ecco legge in Toscana

Ok del Consiglio regionale alla promozione della medicina d’iniziativa. Il principio ispiratore della normativa è la ricerca attiva dei malati cronici ai quali poi offrire un piano individuale di assistenza

27 febbraio 2020

FIRENZE - La promozione della medicina di iniziativa diventa legge in Toscana. Oggi il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità il testo che introduce interventi mirati per i pazienti affetti da patologie croniche. Il principio ispiratore della normativa è la ricerca attiva dei malati cronici ai quali poi offrire un piano individuale di assistenza con un team multidisciplinare. Vengono messi a disposizione, in particolare, controlli periodici per monitorare le patologie ed evitare accessi al servizio sanitario soltanto durante una fase di peggioramento.
 
Ai pazienti vengono indicati obiettivi di salute, nell'ambito di un patto di cura, legati al miglioramento dello stile di vita, alla gestione della malattia, così come al riconoscimento dei sintomi. Il confronto con un paziente esperto in grado di dare suggerimenti introduce anche un collegamento fra il malato e la comunità. Attualmente il progetto coinvolge il 48% dei medici toscani e il 58% degli assistiti per alcune patologie come scompenso cardiaco, diabete mellito, ictus pregresso, insufficienza respiratoria e ha portato a una riduzione della mortalità.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati