SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Roma, Zingaretti inaugura il nuovo blocco operatorio al Cto

Cambia il volto del Cto Alesini. Grazie a un investimento di 2 milioni di euro della Regione Lazio, sono state rinnovate le sale operatorie, è stata acquistata una nuova Tac ed è stata creata un'unità di Week Surgery

22 gennaio 2020

ROMA - Cambia il volto del Cto Alesini di Roma. Grazie a un investimento di 2 milioni di euro della Regione Lazio, sono state rinnovate le sale operatorie, è stata acquistata una nuova Tac ed è stata creata un'unità di Week Surgery. Il governatore, Nicola Zingaretti, ha visitato stamani la struttura per rendersi conto di persona dell'opera di ammodernamento. "È una giornata che rende chiaro quanto si sta facendo, perché c’è un grande investimento in un ospedale pubblico che è figlio di politiche che oltre a tagliare le tasse sugli stipendi, hanno messo miliardi sull'edilizia sanitaria e sul fondo nazionale- ha spiegato Zingaretti- È importante raccontarlo perché questo è il modo di guardare al futuro con più serenità”. Secondo Zingaretti la strada da seguire è quella di "tagliare le tasse negli stipendi di chi ha bisogno e investire sul diritto alla salute. Cose concrete come oggi che rinnoviamo le sale operatorie. Questo rende più forte la speranza del futuro". I lavori hanno previsto l'utilizzo delle più moderne tecnologie, puntando sul principio fondante di ogni struttura sanitaria che è l'umanizzazione. "Per il Cto oggi è una rinascita- ha aggiunto l'assessore regionale alla sanità, Alessio D'Amato- Anni fa c'era grande incertezza sul futuro dell'ospedale, le persone erano preoccupate. Oggi raccogliamo i frutti del nostro lavoro. La missione del Cto è quella di ospedale dedicato all'ortopedia e alla riabilitazione". Presenti all'inaugurazione anche la direttrice dell'Asl Roma 2, Flori Degrassi e il presidente del Municipio, Amedeo Ciaccheri.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati