SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Disturbi del comportamento: i pediatri a lezione per supportare i genitori stressati

Il Sindacato italiano specialisti pediatri e l'Istituto di Ortofonologia promuovono a Roma il corso Ecm gratuito sui 'Segni e segnali nel bambino della società di oggi’. Obiettivo: comprendere le problematiche comportamentali dei minori è formare i pediatri nel supportare i genitori

9 ottobre 2019

ROMA - Genitori sempre più stressati e arrabbiati perché non sanno come comportarsi e relazionarsi con i figli, se riscontrano problemi di tipo comportamentale. E pediatri alle prese con sempre più bambini con condotte socialmente disfunzionali (aggressività, impulsività, oppositività). Riconoscere in tempo i campanelli di allarme di un possibile malessere dei più piccoli diventa oggi necessario, constatato l'aumento dei disturbi del comportamento in età evolutiva. Per questo motivo il Sindacato italiano specialisti pediatri (SISPe) e l'Istituto di Ortofonologia (IdO) promuovono sabato a Roma il corso Ecm gratuito sui 'Segni e segnali nel bambino della società di oggi’. "L'obiettivo- spiega Teresa Mazzone, presidente Sispe- oltre che di comprendere le problematiche comportamentali dei minori, è di formare i pediatri nel supportare i genitori".
 
Mazzone infatti rileva che "il genitore non è cosciente del genere di problematiche che osserva nei figli e può accadere che riferisca soltanto che il bambino sia estremamente vivace. Poi è la scuola materna o quella dell'obbligo a segnalare che si tratti di problematiche più importanti".
 
L'idea, spiega la presidente Sispe, è quella di "validare un questionario, un piccolo test, che i pediatri potranno somministrare alle famiglie, in maniera tale- conclude- da provare a differenziare le forme che necessitano di un intervento neuropsichiatrico vero e proprio, da quelle forme che invece richiedono un semplice consiglio di intervento psicologico di sostegno". Il corso si terrà a Roma, in Corso D'Italia 38/A, dalle 8.30 alle 13 nella Sala Convegni IdO.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati