SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Veneto, Zaia inaugura una nuova tac per l'ospedale di Bassano

All'ospedale San Bassiano una nuova Tac a 128 strati di ultimissima generazione, che permetterà di ottenere la massima accuratezza e velocità di indagine con una ridotta esposizione alle radiazioni

16 aprile 2019

VENEZIA - La giunta regionale del Veneto approverà a stretto giro una delibera che riorganizzerà i pronto soccorso, consentendo "ai cittadini di attendere meno e ai sanitari di lavorare con meno pressione". Lo annuncia il governatore del Veneto Luca Zaia, inaugurando oggi all'ospedale San Bassiano di Bassano una nuova Tac a 128 strati di ultimissima generazione, che permetterà di ottenere la massima accuratezza e velocità di indagine con una ridotta esposizione alle radiazioni.
 
"Lo scenario, qui come altrove, è di progresso, di novità tecnologiche, di nuova organizzazione basata sempre di più sulle alte specialità, sulla specializzazione degli ospedali, sulle elevate tecnologie e professionalità, che aiutano tantissimo sul fronte della deospedalizzazione", conclude Zaia.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati