SuperAbile







Trentino-Alto Adige in Tempo libero

Notizie

Vacanze “alternative”: al via a Canazei il “campo di condivisione” Apg23

2 luglio 2018 - Tempo libero

Oggi 2 luglio parte il primo dei “campi di condivisione” promossi dalla Comunità Papa Giovanni XXIII per l’estate 2018. Previsti 160 partecipanti, dove 50 anni fa Don Benzi diede inizio alla sua opera...

Il "ritmo misto" delle ballerine con disabilità: la danza è per tutte

28 maggio 2018 - Tempo libero

Sette bambine tra i sei e i tredici anni, in carrozzina, ipovedenti o con altre disabilità, accomunate dalla stessa passione per body, scaldamuscoli e tutù. A Lavis, vicino Trento, una scuola di ballo ha organizzato un corso ad hoc per loro. E i miglioramenti sono evidenti...

Guida all’ospitalità accessibile – dove soggiornare nel nord Italia

9 marzo 2018 - Guide

La scheda presenta la pubblicazione che Village for All, il Marchio Qualità Internazionale Ospitalità Accessibile, dedica alle migliori destinazioni e strutture ricettive accessibili del nord Italia...

Itinerari accessibili sulle Dolomiti

9 marzo 2018 - Guide

La scheda presenta il progetto di monitoraggio dei sentieri accessibili tra la Val di Fiemme e la Val di Fassa fruibili anche da persone con disabilità ...

Escursioni senza barriere

19 febbraio 2018 - Guide

Itinerari per conoscere l'Alto Adige...

Dolomiti accessibili, 22 sentieri per un'esperienza nella natura

8 agosto 2017 - Tempo libero

L’iniziativa è della Fondazione Dolomiti Unesco. I percorsi si trovano nelle province di Belluno, Trento, Bolzano, Pordenone e Udine. Sarà realizzata una guida in cui i sentieri, come il giro del lago di Alleghe o i Serai di Sottoguda, saranno classificati in base alle difficoltà...

“Moving beyond inclusion”, a Rovereto danza e disabilità s'incontrano

3 agosto 2017 - Tempo libero

La danza diventa “danzabile”, con la prossima edizione del festival “Oriente Occidente”, in programma dal 30 agosto al 10 settembre: “Avere un corpo diverso nella danza non è per forza una limitazione, ma può diventare un'opportunità per scoprire e valorizzare nuove estetiche”...

Trento, arriva la 42ma edizione del Festival Pergine Spettacolo Aperto

3 luglio 2017 - Tempo libero

E quest’anno giunge alla sua sesta edizione il progetto No Limits, nato per rendere il festival più inclusivo e accessibile. Si consolida la collaborazione con le organizzazioni del settore per rendere lo spettacolo sempre più aperto a diverse visioni, approcci e abilità ...

“Itacá”, 10 tappe per scoprire il turismo sostenibile

17 maggio 2017 - Tempo libero

Itinerari a piedi e in bici, mostre, concerti, libri e un fine settimana all’insegna del turismo accessibile. È la nona edizione del festival del turismo responsabile. A Bologna dal 19 al 28 maggio...

Vivi la natura senza barriere

18 aprile 2017 - Guide

La scheda presenta la guida turistica rivolta alle persone con disabilità motorie che desiderano scoprire le montagne ed i paesaggi altoatesini...

www.fassa.com/IT/Vacanze-per-disabili/

14 aprile 2017 - Siti tematici

Sezione del sito internet dell’Azienda di Promozione Turistica della Val di Fassa dedicata ad informare i viaggiatori con disabilità sulle condizioni di accessibilità di strutture e servizi presenti in una delle eccellenze turistiche del Trentino....

“Trova parcheggi”: l’App che semplifica la mobilità delle persone disabilità in Alto Adige

23 marzo 2017 - Guide

La scheda presenta la App sui parcheggi riservati ai titolari del CUDE nei Comuni della provincia di Bolzano ed il portale di informazione Alto Adige per Tutti...

Una "pedonata" accessibile sui luoghi del Vajont per 32 disabili europei

13 dicembre 2016 - Tempo libero

Giovani con disabilità motoria o sensoriale provenienti da Romania, Polonia, Croazia e Italia sono stati protagonisti a Belluno dello scambio Erasmus+ “Sport&ArtAbility” per il superamento delle barriere. Online il video sull’esperienza...

Viaggi ad alta quota

13 settembre 2016 - In Viaggio

La scheda segnala le funivie accessibili a persone con disabilità motorie presenti in diverse località montane dell'Italia....

Com'è bello pagaiare. In surf

31 maggio 2016 - Tempo libero

Grazie alla cooperativa sociale trentina Arché, in cinque anni oltre 120 ragazzi con autismo o altre disabilità cognitivo-relazionali hanno praticato in Valsugana il sup surfing. Come funziona? Si sta in piedi su una speciale tavola da windsurf, che garantisce maggiore galleggiamento e non prevede la vela, spostandosi grazie a una pagaia. Progetto pilota a livello nazionale e internazionale. E le università di Verona e di Trento avviano una ricerca ...

Dal Barba, la sfida dei ragazzi con autismo

15 luglio 2015 - Tempo libero

A Villalagarina, vicino Trento, il ristorante gestito dalla cooperativa La Ruota lancia ogni giorno una nuova scommessa: diventare autonomi attraverso il lavoro...

Tempo di giochi, all'aperto e per tutti: e fioriscono le altalene accessibili

23 aprile 2015 - Tempo libero

Parchi inclusivi e giochi senza barriere: sono circa 135 i siti mappati dal blog "Parchi per tutti", da nord a sud. Possibilità in tutte le regioni, eccetto il Molise. In testa Puglia e Toscana. E a Livorno ci pensano i "Camminatori folli". Quasi 35 mila euro raccolti per il "parco inclusivo" ...

Alto Adige per tutti: un portale per chi vuol godere delle bellezze della montagna

19 luglio 2013 - Tempo libero

E' il portale che la regione Trentino Alto Adige dedica ai visitatori con disabilità. Utile per la pianificazione di soggiorni "su misura", escursioni e itinerari personalizzati ...

Nel ristorante dell'Hotel Masatsch, per tornare a lavorare nonostante la disabilità

1 gennaio 2013 - Tempo libero

Lukas ha 33 anni e 15 anni fa ha avuto un grave incidente stradale, che gli ha procurato paralisi di metà del corpo e danni cerebrali. Oggi lavora presso la struttura con varie mansioni: dalla responsabilità della cassa all'apparecchiatura e sistemazione dei tavoli ...

"Diverso come uguale", un libro per raccontare la diversità senza pietismi

26 luglio 2012 - Tempo libero

Parlare della diversità senza ansie, chiamando le cose con il loro nome. È ciò che ha fatto Luana Vergari nel libro illustrato da Massimo Semerano. L'autrice: "La cosa peggiore è non nominare la diversità, l'esclusione nasce da qui"...



Procedure per

Percorsi personalizzati