SuperAbile






In Normativa e Diritti


Interpello su stazione di ricarica per auto elettrica settembre 2020

isposta dell'Agenzia delle Entrate ad un interpello su Iva agevolata al 4 per cento per acquisto e installazione di una stazione di ricarica per auto elettrica

20 ottobre 2020

Con la risposta del 10 settembre 2020 n. 334 ad un interpello, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito i dubbi di una persona con disabilità, sulla possibilità di usufruire dell'Iva agevolata al 4 per cento per l'acquisto e l'installazione di una stazione di ricarica per auto elettrica.
Il richiedente ha acquistato un'auto elettrica con le agevolazioni fiscali previste dall'art. 53 bis del Decreto-Legge 26 ottobre 2019 n. 124 (convertito con modificazioni nella Legge 19 dicembre 2019 n. 157) e perciò ritiene che la stazione di ricarica possa essere acquistata usufruendo dell'agevolazione Iva del 4 per cento, in quanto elemento accessorio indispensabile al funzionamento dell'auto stessa che gli consentirebbe di ricaricare autonomamente l'automobile.
 
La risposta dell'Agenzia delle Entrate non è favorevole in quanto la Tabella A, parte II, allegata al Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972 n. 633, al punto 33), prevede che l'aliquota Iva del 4 per cento sia applicabile alle cessioni di parti, pezzi staccati ed accessori esclusivamente destinati ai veicoli.
La logica del citato punto 33) è quella di agevolare solo i pezzi, i ricambi e gli accessori, propri delle particolari apparecchiature che sopperiscono al problema della persona con disabilità, se le apparecchiature si incorporano in un bene "comune" (si pensi ai dispositivi che concretizzano l'adattamento del veicolo), dichiara l'Agenzia delle Entrate, e quindi l'agevolazione spetta solo per i pezzi, le parti staccate, gli accessori, ecc., propri dell'adattamento.
 
Per consultare il documento, cliccare su:
Interpello del 10 settembre 2020 n. 334
 
Fonte: Agenzia delle Entrate
 
Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati