SuperAbile






In Normativa e Diritti


Intesa tra INPS e Regione Calabria per l’accertamento dell’invalidità

L’INPS ha firmato il protocollo d’intesa con la Regione Calabria. Viene affidato all’Istituto l’accertamento dei requisiti sanitari per invalidi civili, ciechi civili sordi civili, handicap e disabilità

27 febbraio 2019

Firmato il protocollo d’intesa fra l’INPS e la Regione Calabria con il quale viene affidato all’Istituto l’accertamento dei requisiti sanitari per invalidi civili, ciechi civili sordi civili, handicap e disabilità.
La Calabria è la seconda regione italiana, dopo la Basilicata,  in cui è stato firmato questo protocollo d’intesa tra Inps e regione per l’accertamento dell’invalidità civile. L’iniziativa, partirà in via sperimentale, dal 1° settembre 2017.

Secondo quanto affermato dall’Inps,  il protocollo d’intesa è finalizzato a ridurre i tempi e i costi.
Dichiara  il presidente dell’Inps, Tito Boeri: “… Auspichiamo che altre regioni scelgano di firmare simili accordi con l’Istituto”.


Protocollo d'intesa

Fonte Inps

di Gabriela Maucci

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati