SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Disabilità, Argentin: il green pass non è un "handicap"

La presidente Alm: "Un intero mondo gira intorno al settore della disabilità, i volontari, gli operatori sanitari, gli assistenti ed ancora, come per tutti, gli amici ed i parenti, solo il vaccino può dare certezze e rassicurare chi già vive patologie o disabilità"

26 luglio 2021

ROMA - "Da sempre mi occupo di disabilità oltre a viverla sulla mia pelle ed è per questo che rivendico fortemente il green pass. Il vaccino permette a molte persone con fragilità di avere un'esistenza più serena, infatti sono tanti quelli che hanno bisogno dei caregiver e di operatori per eseguire gli atti più elementari della vita. Un intero mondo gira intorno al settore della disabilità, i volontari, gli operatori sanitari, gli assistenti ed ancora, come per tutti, gli amici ed i parenti, solo il vaccino può dare certezze e rassicurare chi già vive patologie o disabilità. Il green-pass non è un 'handicap' bensì un ausilio di sostegno e di tutela per chi ha veramente un 'handicap', per questo sostengo la scelta delle istituzioni di utilizzare parametri che difendano il vivere comune ed il benessere di tutti. Non dovete sentirvi limitati dal green-pass bensì riconoscetegli il ruolo che ha: la tutela della vostra salute". Lo dichiara in una nota Ileana Argentin, presidente ALM, Associazione laziale Mmotulesi.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati