SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Coronavirus, in provincia di Trento permessi speciali ai minori disabili

Le famiglie di ragazzi disabili o autistici che necessitano di poter uscire di casa possono richiedere un permesso speciale inviando un'email. Il servizio è rivolto esclusivamente ai minori

24 marzo 2020

TRENTO - Le famiglie di ragazzi disabili o autistici che necessitano di poter uscire di casa possono richiedere un permesso speciale inviando un'email a: npitrentosegreteria@apss.tn.it. Il servizio è rivolto esclusivamente ai minori. In questi giorni in cui l'emergenza coronavirus ha costretto tutti a cambiare radicalmente le proprie abitudini di vita, vi sono comunque esigenze di categorie particolarmente fragili che vanno tenute in considerazione. Proprio ieri -riporta una nota della Provincia autonoma di Trento- l'assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana, durante il consueto punto con la task force provinciale sulla situazione della diffusione dei contagi in Trentino, ha spiegato che verranno dati permessi speciali alle famiglie con minori disabili o autistici, per consentire loro l'uscita dall'abitazione.
 
"Sappiamo che ragazzi e bambini con queste patologie hanno necessità particolari e che questa permanenza all'interno delle proprie case può costituire per loro un ostacolo ulteriore- le parole dell'assessore Segnana-. Siamo già stati contattati al riguardo da alcune famiglie con minori che presentano patologie legate all'autismo o alla disabilità: vogliamo dire loro che non verranno lasciati soli e che è possibile chiedere un permesso speciale all'Azienda provinciale per i servizi sanitari".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati