SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Basilicata, dal centrosinistra interrogazione sui fondi per persone disabili

Presentata una interrogazione urgente "sulle motivazioni dei ritardi, oggi non più procrastinabili, nella emissione del bando a favore delle famiglie lucane che vivono grandi difficoltà nella gestione di gravissimi casi di disabilità che necessitano di aiuti subitanei"

9 ottobre 2019

POTENZA - Il consigliere regionale di Avanti Basilicata, Luca Braia, insieme ai consiglieri di centrosinistra Mario Polese e Roberto Cifarelli (Pd), Carlo Trerotola (Prospettive lucane), ha presentato una interrogazione urgente "sulle motivazioni dei ritardi, oggi non più procrastinabili, nella emissione del bando a favore delle famiglie lucane che vivono grandi difficoltà nella gestione di gravissimi casi di disabilità che necessitano di aiuti subitanei". Per Braia ci sarebbero anche le risorse a disposizione: "La delibera di giunta dell'ottobre 2018 ha reso disponibili 3,6 milioni di euro con i quali la Regione Basilicata intendeva sostenere per un anno intero 600 famiglie con 500 euro al mese. Riportare l'attenzione e chiedere cosa impedisce l'attuazione della misura, da diversi mesi, ci sembra un gesto di civiltà, oltre che di giustizia sociale".
 
Il consigliere sottolinea che "a oggi, non sembrano esserci le condizioni per far uscire il bando da approvare con delibera di giunta da parte di questo esecutivo regionale. Siamo giunti al mese di ottobre e, quindi, quasi alla fine del 2019, senza la possibilità, evidentemente - sostiene il consigliere - di poter erogare il contributo nazionale riveniente dal riparto delle risorse finanziarie del fondo nazionale per le non autosufficienze per gli anni 2016 e 2017".
 
I Comuni capofila degli Ambiti Socio -Territoriali avrebbero dovuto emanare, a seguito della delibera di giunta, gli avvisi pubblici per l'individuazione dei beneficiari da ammettere al contributo. "Le lungaggini burocratiche - conclude Braia - hanno praticamente fermato tutto e vorremmo, noi consiglieri del centrosinistra, insieme con i cittadini lucani e le cittadine lucane, comprendere il perché".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati