SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


A Bologna contributi per vacanze sollievo e casa-lavoro per persone con disabilità

L'amministrazione comunale di Bologna segnala che da oggi fino al 16 aprile, sarà possibile presentare domanda di contributo per soggiorni di sollievo (estivi e non) per persone con disabilità, sia in maniera organizzata che autogestita

18 marzo 2019

BOLOGNA - Da oggi fino al 16 aprile, a Bologna, sarà possibile presentare domanda di contributo per soggiorni di sollievo (estivi e non) per persone con disabilità, sia in maniera organizzata che autogestita. Lo segnala l'amministrazione comunale, spiegando che possono presentare domanda le persone disabili adulte (di età compresa tra i 18 e i 64 anni, in carico al servizio Ussi disabili adulti della Ausl) o minori (tra i 14 e i 17 anni, in carico al servizio di Neuropsichiatria dell'Ausl). Il contributo concesso varierà in funzione dell'Isee. Le domande devono essere presentate su apposito modulo e accompagnate dalla documentazione richiesta (certificato invalidità o legge 104; Isee autocertificato).
 
Dal 15 marzo al 30 aprile, inoltre, sarà inoltre possibile presentare domanda per richiedere un contributo per le spese di trasporto casa-lavoro per coloro che non possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblici. I beneficiari sono le persone con disabilità che sono state occupate nel corso del 2018 nell'ambito della legge 68 del 1999 o della legge 482 del 1968 e quelle con disabilità acquisita durante il rapporto di lavoro.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati