SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Regionali Abruzzo, le quattro domande di Diritti Diretti ai candidati

La onlus ha inviato un messaggio ai candidati alla presidenza della Regione, interrogandoli su quattro questioni: ricostruzione accessibile, turismo per tutti, collocamento mirato e vita indipendente

1 febbraio 2019

ROMA – Abruzzo e disabilità: a pochi giorni dalle elezioni regionali, le associazioni delle persone con disabilità interrogano i candidati alla presidenza sulle questioni che maggiormente impattano sulla loro vita quotidiana. Dopo “Autismo Abruzzo”, arriva la onlus Diritti Diretti che, attraverso la sua presidente Simona Petaccia, ha mandato un messaggio con quattro domande su: ricostruzione accessibile, turismo per tutti, collocamento mirato e vita indipendente.
 
Ecco le domande: “Ricostruzione accessibile: per Lei, è importante questo accostamento? Se sì, come vigilerà sul risultato finale nei territori?”. “Turismo per tutti: affiderà tale asset strategico ad esperti del settore? Se sì, come saranno individuati?”. “Collocamento mirato: ne verificherà il rispetto all’interno delle aziende pubbliche e private? Se sì, con quali risorse e servizi?”. “Vita indipendente: intende stabilizzarne il finanziamento permettendo così l’autodeterminazione alle persone con disabilità? Se sì, entro quanto tempo?”.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati