SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


L’Emilia-Romagna abolisce il superticket: la Lega denuncia “le prime falle”

Dall'1 gennaio in Emilia-Romagna è stato abolito il superticket sanitario per le fasce di reddito tra i 36.000 e i 100.000 euro. Ma questa novità, segnala Marchetti, ha bisogno di una modifica del sistema informatico che starebbe creando problemi, ad esempio, alle farmacie di Imola

3 gennaio 2019

BOLOGNA - Primi problemi dopo l'abolizione del superticket in Emilia-Romagna. Li denuncia Daniele Marchetti, consigliere regionale della Lega, che in un'interrogazione depositata in Assemblea legislativa chiama in causa la Giunta Bonaccini, chiedendo il rimborso dei cittadini penalizzati in questi primi giorni dell'anno. Dall'1 gennaio in Emilia-Romagna è stato abolito il superticket sanitario per le fasce di reddito tra i 36.000 e i 100.000 euro. Ma questa novità, segnala Marchetti, ha bisogno di una modifica del sistema informatico che starebbe creando problemi, ad esempio, alle farmacie di Imola.

Secondo Marchetti, infatti, "a causa di una probabile falla nel sistema informatico, anche per chi dovrebbe essere esente viene applicata la tariffa relativa alla fascia di reddito più elevata. I farmacisti e i fornitori del gestionale informatico avrebbero cercato aiuto ai recapiti telefonici di riferimento della Regione, senza però avere risposta". Da qui la richiesta del leghista, di rimborsare i cittadini che hanno avuto questi problemi e di rafforzare l'organico degli operatori che devono intervenire per aggiornare il sistema, chiedendo anche "quali siano i motivi della mancata risposta" da parte della Regione ai farmacisti in difficoltà.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati