SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Non autosufficienza,”che fine ha fatto il tavolo interministeriale?”

Il Comitato 16 Novembre si rivolge nuovamente al governo, tornando a chiedere la convocazione urgente del tavolo di lavoro, che ha il comitato di elaborare il Piano nazionale per la non autosufficienza. “Il nostro impegno storico e i risultati ottenuti non possono essere buttati al vento. Dobbiamo passare il Natale piazza?”

12 dicembre 2018

ROMA - “Siamo davvero delusi ed esasperati: il governo continua a ignorarci: con chi interloquisce, in tema non autosufficienza? E che fine ha fatto il Tavolo interministeriale, che con fatica e assiduo impegno avevamo finalmente costituito? Non vogliamo attendere ancora, siamo disposti a passare il Natale in piazza, se continueremo a essere ignorati”:  Mariangela Lamanna, presidente del Comitato 16 Novembre, si dice “molto arrabbiata con questo governo, che continua a far finta che il nostro comitato, al quale si deve il ripristino del Fondo per la non autosufficienza, non esista affatto. Vorremmo sapere con quali associazioni si sta confrontando e sopratutto cosa stia aspettando a convocare il Tavolo per le non autosufficienze e a riattivare l'Osservatorio delle persone con disabilità”.
 
Il Tavolo, in particolare, è stato istituito, proprio dopo le richieste e le proteste del Comitato 16 Novembre, al fine di elaborare e definire un Piano per la non autosufficienza, con la partecipazione delle maggiori organizzazioni nazionali in tema di disabilità, sindacati, Inps e Regioni. “Non siamo disposti a veder buttati al vento il nostro impegno e i frutti delle nostre faticose proteste – assicura Lamanna – da un governo che fa finta che non esistiamo. Se non riceveremo presto risposte soddisfacenti e non otterremo la convocazione del Tavolo, saremo costretti a passare il Natale in piazza, insieme alle nostre famiglie, per far valere i nostri diritti”. (cl)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati