SuperAbile







Infortuni sul lavoro: due morti in un giorno

Due operai hanno perso la vita il 4 gennaio: uno a Treviso, mentre lavorava n un azienda agricola; l’altro in provincia di Chieti, presso un’impresa di materiale ferroso

6 gennaio 2008

ROMA – Il nuovo anno di apre con due morti bianche: a Loreggia, in provincia di Treviso, un operaio di 48 anni è stato ucciso da un trituratore mentre era al lavoro in una azienda agricola. Secondo quanto ricostruito l’operaio è finito dentro gli ingranaggi mentre si trovava a bordo di un carro adibito allo sminuzzamento di materiale vegetale. Il secondo incidente mortale si è registrato a Gissi, in provincia di Chieti. Vittima un uomo di 33 anni, titolare di un’impresa di materiale ferroso. Stava smontando alcuni macchinari in un pastificio dismesso quando è rimasto schiacciato da una lastra di ferro.

(7 gennaio 2007)

di e.proietti

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati