SuperAbile







Il collocamento mirato non si applica alle ambasciate italiane all’estero

Il Ministero degli Esteri, sul suo sito internet, fornisce informazioni su come accedere al lavoro presso Ambasciate e Consolati italiani all’estero

23 settembre 2021

Il Ministero degli Esteri, sul suo sito internet, fornisce informazioni su come accedere al lavoro presso Ambasciate e Consolati italiani all’estero.
Le informazioni sono consultabili al seguente indirizzo:
http://www.esteri.it/mae/it/ministero/servizi/sportello_info/domandefrequenti/opportunitalavoro/#A4, dove si spiega  che il personale che lavora presso le Ambasciate, Consolati, Istituti di cultura e Rappresentanze permanenti all’estero o appartiene ai ruoli del Ministero Affari Esteri e viene destinato all’estero, dopo un periodo minimo di permanenza presso la sede centrale (Roma), o viene assunto localmente previa autorizzazione ministeriale.
Sempre sul sito del Ministero si informa che l’assunzione del personale a contratto all’estero è disciplinata dalle disposizioni contenute nel Decreto Ministeriale n. 032/655 del 16 marzo 2001 recante “Procedure di selezione ed assunzione di Personale a contratto”.
Questo decreto Ministeriale non fa alcun riferimento alla legge n. 68/99.
Così come il DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 gennaio 1967, n. 18 relativo all’Ordinamento dell'Amministrazione degli affari esteri, pur se aggiornato e modificato ripetutamente anche in tempi recenti, non fa alcun riferimento alla legge 68/99.
Gli uffici del Ministero degli Esteri hanno risposto nel modo seguente ad uno specifico quesito proposto sul tema:
L’impiego e la selezione del personale locale delle Ambasciate e dei Consolati italiani si basano su una normativa speciale (titolo VI del DPR 18/1967) per cui non si applicano le norme e le quote sulle categorie protette, previste dalla legge n. 68/99”.
 
Normativa di riferimento
  • Decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 18: Ordinamento dell'Amministrazione degli affari esteri
  • Legge 12 marzo 1999 n. 68: "Norme per il diritto al lavoro dei disabili"
  • Decreto Ministero Affari Esteri 16 marzo 2001, n. 032/655: “Procedure di selezione ed assunzione di Personale a contratto”
© Copyright SuperAbile Articolo liberamente riproducibile citando fonte e autore
Immagine tratta da pixabay.com

di Alessandra Torregiani

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati