SuperAbile







Fondo per il diritto al lavoro delle persone con disabilità - attribuzione delle risorse all'INPS per l'anno 2021

Con il Decreto Ministeriale n. 8 luglio 2021 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Ministero per le Disabilità ha attribuito all’INPS le risorse per il finanziamento del Fondo per il diritto al lavoro dei disabili per l’anno 2021.

2 settembre 2021

Con il Decreto Ministeriale n. 8 luglio 2021 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Ministero per le Disabilità ha attribuito all’INPS le risorse per  il finanziamento del Fondo per il diritto al lavoro dei disabili per l’anno 2021.
Il fondo è previsto dall’articolo 13 comma 4 della legge n. 68/99 ed è istituito presso il Ministero del Lavoro per finanziare gli incentivi destinati ai datori di lavoro che assumono persone con disabilità.
Pertanto ferme restando l'assegnazione  delle   risorse,   pari   euro   a 21.915.742, a  valere  sul  Fondo, saranno trasferite all'INPS per l'annualità 2021:
a) le risorse versate dai datori di lavoro al medesimo Fondo  per contributi esonerativi ai sensi dell'art. 5, comma 3-bis, della legge n. 68 del 1999 nel VI bimestre 2019 e nei I, II, III, IV e V bimestri 2020 pari a complessivi euro 4.651.565,00, che sono state riassegnate al capitolo nel 2020 (residui di lettera F) e le risorse relative  al VI bimestre 2020, per euro 156.644,00, che sono  state  conferite  al capitolo nell'esercizio 2021,  per  un  totale  complessivo  di  euro 4.808.209,00;
b) le risorse versate nell'annualità' 2020 da soggetti privati al medesimo Fondo a titolo spontaneo e solidale, ai sensi dell'art.  13, comma 4-bis, della  legge  n.  68  del  1999,  per  complessivi  euro 731.246,00 (residui di lettera F);
c) le risorse, pari a euro 50.000.000, a valere sul «Fondo per il diritto al lavoro dei disabili» di cui all'art. 13,  comma  4,  della legge n. 68 del 1999, annualità' 2021.
Per  l'annualità'  2021,  il  Fondo  di  cui  all'art.  13  dispone complessivamente di euro 77.455.197. Con successivi  decreti  saranno trasferite all'INPS le somme così' definite.
L'incentivo viene corrisposto mediante conguaglio nelle denunce contributive mensili, attraverso apposita procedura telematica attuata dall'INPS ed è concesso ai datori di lavoro privati e agli enti pubblici economici, per un periodo di 36 mesi nella misura del:
  • 70% della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali, per ogni lavoratore disabile assunto con rapporto di lavoro a tempo indeterminato con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 79%, o con minorazioni ascritte dalla prima alla terza categoria, di cui alle tabelle annesse al testo unico delle norme in materia di pensioni di guerra approvato con decreto  del  Presidente  della  Repubblica  23 dicembre 1978, n. 915, e successive modificazioni;
  • nella misura del 35 per cento della retribuzione  mensile  lorda imponibile ai  fini  previdenziali,  per  ogni  lavoratore  disabile,assunto con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, che  abbia  una riduzione della capacita' lavorativa compresa tra il 67 per  cento  e il 79 per cento  o  minorazioni  ascritte  dalla  quarta  alla  sesta categoria di cui alle tabelle annesse al testo unico delle norme in materia di pensioni di guerra.
Inoltre, l’incentivo è concesso, nella misura del 70 per cento della retribuzione mensile  lorda  imponibile ai  fini  previdenziali,  per   ogni   lavoratore   con   disabilità intellettiva e psichica che comporti una  riduzione  della  capacità lavorativa superiore al 45 per cento, per un periodo di 60  mesi, in caso di assunzione a tempo indeterminato  o  di  assunzione  a  tempo determinato di durata non inferiore a dodici  mesi  e  per  tutta  la durata del contratto.
L'incentivo è esteso anche ai datori di lavoro privati e agli enti pubblici economici che, pur non essendo soggetti agli obblighi della Legge 12 marzo 1999 n. 68, procedono all'assunzione di lavoratori con disabilità.
 
© Copyright SuperAbile Articolo liberamente riproducibile citando fonte e autore
Immagine tratta da pixabay.com

di Giorgia Di Cristofaro

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati