SuperAbile







Lavoro, bonus assunzione disabili: boom di richieste dalle aziende della Liguria

Bando chiuso in anticipo. Sono state 65 le aziende che hanno presentato domanda, per un totale di 701mila euro a beneficio di 94 persone, 46 per assunzione, 39 per trasformazioni di contratto e nove per proroghe

15 settembre 2021

GENOVA - Si è concluso in anticipo, lo scorso 7 settembre, il bando della Regione Liguria per gli incentivi a fondo perduto dedicati all'assunzione e al mantenimento dell'occupazione di lavoratori con disabilità. Complessivamente sono state 65 le aziende che hanno presentato domanda, per un totale di 701mila euro a beneficio di 94 persone, 46 per assunzione, 39 per trasformazioni di contratto e nove per proroghe.
 
"L'ottima risposta di questo bando è la conferma dell'importanza di incentivare nuovi posti di lavoro per le persone con disabilità - commenta l'assessore regionale Gianni Berrino - sono soddisfatto di avere dato un sostegno concreto per stabilizzare questi lavoratori". Il contributo varia da un minimo di mille a un massimo di 10.500 euro per lavoratore e per tipologia di assunzione e ha valore retroattivo a partire dal primo gennaio 2020. Ogni azienda non può ricevere più di 30mila euro.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati