SuperAbile







Lavoro, vertice sulla sicurezza: in arrivo duemila nuovi ispettori

Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, nel corso dell'incontro con i sindacati, ha confermato le assunzioni previste dal Pnrr e la ricognizione del personale nelle Asl per migliorare i controlli

13 maggio 2021

ROMA - Duemila nuovi ispettori da assumere come prevede il Recovery plan per potenziare l'azione dell'Ispettorato nazionale e una ricognizione del personale nelle Asl per migliorare i controlli. Sono i temi toccati dal ministro del Lavoro Andrea Orlando nel corso dell'incontro con i sindacati sulla sicurezza. Al vertice ha partecipato anche il responsabile della Salute, Roberto Speranza.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati