SuperAbile







Pensione di inabilità ai lavoratori esposti all'amianto

Viene esteso il riconoscimento della pensione di inabilità ai lavoratori che hanno contratto una delle patologie derivanti dall'esposizione all'amianto. È quanto prevede un emendamento dei relatori al decreto crescita

12 giugno 2019

ROMA - Viene esteso il riconoscimento della pensione di inabilità ai lavoratori che hanno contratto una delle patologie derivanti dall'esposizione all'amianto. È quanto prevede un emendamento dei relatori al decreto crescita.

Per ottenere il diritto, si legge nella relazione tecnica, è "necessario un requisito contributivo di almeno 5 anni versati" e "il beneficio pensionistico non è cumulabile con altri".

Secondo un incrocio con dati Inail e Inps, rileva la relazione, i potenziali soggetti interessati sarebbero 540.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati