SuperAbile







Infortuni sul lavoro. A Palermo, aumentano quelli mortali

Dai 13 casi registrati nel 2017 si è passati ai 15 del 2018. Il dato è stato reso noto da Michelangelo Ingrassia, presidente del Comitato Consultivo provinciale dell'Inail di Palermo, a margine del protocollo d'intesa firmato con il Comune del capoluogo siciliano per aumentare la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali

6 febbraio 2019

ROMA - Aumentano gli infortuni mortali sul lavoro a Palermo: dai 13 casi registrati nel 2017 si è passati ai 15 del 2018. Il dato è stato reso noto da Michelangelo Ingrassia, presidente del Comitato Consultivo provinciale dell'Inail di Palermo, a margine del protocollo d'intesa firmato con il Comune del capoluogo siciliano per aumentare la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.
 
In calo, invece, il numero delle denunce per infortuni sul lavoro: "Un dato molto strano e che deve far pensare anche a un problema legato al lavoro nero", ha spiegato Ingrassia. Il protocollo d'intesa è stato firmato alla presenza del sindaco, Leoluca Orlando, e dell'assessore comunale al Lavoro Giovanna Marano. Il Comune di Palermo si impegna a sostenere e a fare proprie le segnalazioni ricevute dal Comitato e riguardanti la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, mentre l'Inail fornirà attività consultive e studi per la prevenzione. le parti si impegnano inoltre a allo scambio reciproco di notizie e alla organizzazione di iniziative per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati