SuperAbile







Giornata vittime degli incidenti sul lavoro, Anmil: salute e sicurezza sono una priorità

Il tema della sicurezza sul lavoro e i giovani saranno al centro delle manifestazioni organizzate dall'Anmil in tutta Italia, domenica 14 ottobre, per la 68ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul Lavoro. La celebrazione principale quest'anno si terrà a Roma

12 ottobre 2018

ROMA - Il tema della sicurezza sul lavoro e i giovani saranno al centro delle manifestazioni organizzate dall'Anmil in tutta Italia, domenica 14 ottobre, per la 68ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul Lavoro, istituzionalizzata nella seconda domenica di ottobre con D.P.C.M. nel 1998 su richiesta dell'Associazione, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Lo comunica in una nota stampa l'Anmil, Associazione nazionale fra Lavoratori Mutiliati e Invalidi.
 
La celebrazione principale quest'anno si terrà a Roma, con il Patrocinio di Roma Capitale, e vedrà la partecipazione delle massime istituzioni per fare il punto su quanto è necessario fare per diminuire il fenomeno infortunistico che vede colpiti in particolar modo i giovani. Il programma prevede alle ore 8.30 una S. Messa in memoria delle vittime del lavoro nella Chiesa di Santa Maria in Portico in Campitelli officiata dal Segretario generale del Vicariato di Roma, Monsignor Gianrico Ruzza.
 
Alle ore 10.00, avrà inizio la Cerimonia civile nella Sala della Protomoteca in Campidoglio che sarà aperta dai saluti dell'Assessore regionale Lazio al Lavoro e nuovi Diritti, Politiche per la Ricostruzione Claudio Di Berardino e dal Presidente territoriale Anmil Roma Claudio Betti.
 
Invece alla Tavola rotonda coordinata dal Direttore generale dell'Anmil Sandro Giovannelli parteciperanno: il Presidente nazionale Anmil Franco Bettoni, il Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali Claudio Durigon, il Vice Presidente Commissione Lavoro del Senato Annamaria Parente, il Vice Presidente Commissione Lavoro della Camera Renata Polverini, il Presidente del CIV Inail Giovanni Luciano, il Presidente dell'Inail Massimo De Felice, il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti, il Rettore dell'Università Telematica Internazionale Uninettuno Maria Amata Garito, il Segretario Confederale CGIL Franco Martini, il Segretario Confederale Cisl Angelo Colombini e la Segretaria Confederale Uil Silvana Roseto.
 
"Per questa 68ª Giornata vogliamo rimarcare che la salute e la sicurezza sul lavoro sono una priorità per il futuro del nostro Paese e per le nuove generazioni- prosegue Bettoni- in un momento storico in cui l'incertezza e la preoccupazione per il futuro sono diventate una costante, dopo anni di crisi che hanno avuto riflessi negativi sia a livello sociale che economico e, di conseguenza, anche sull'andamento del fenomeno infortunistico". Dati e storie, nonché la valutazione delle normative in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela delle vittime del lavoro saranno protagonisti di questa 68ª Giornata.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati