SuperAbile







Diversity Day: oggi a Milano focus su lavoro e disabilità

Iniziativa gratuita riservata all’inserimento lavorativo di persone con disabilità e appartenenti a categorie protette. Obiettivo promuovere concretamente l'inclusione lavorativa e la responsabilità sociale d'impresa

5 giugno 2018

ROMA - Lavoro e disabilità? Grazie al Diversity Day si può. Dopo il grande successo dello scorso anno, torna a Milano la più importante manifestazione italiana dedicata all’inserimento lavorativo di persone con disabilità e appartenenti a categorie protette ai sensi della legge l.68/9. Attese per oggi, fino alle 15, all’università Bocconi Milano presso l’edificio di via Guglielmo Röntgen, 1, centinaia di persone che si sono già registrate all'iniziativa. I visitatori possono incontrare oltre 60 aziende nazionali e internazionali alla ricerca di nuovo personale appartenente alle categorie protette, svolgere colloqui one to one, e usufruire dell’importante servizio di correzione del curriculum vitae erogato da tutor professionisti. Diversity Day è un progetto che promuove concretamente il Diversity management e l’inclusione lavorativa delle persone in situazione di svantaggio verso il mercato del lavoro, in partnership con le aziende, le istituzioni, l’università, i media e la società civile, per sostenere attivamente la responsabilità sociale d'impresa. Tra le aziende partecipanti, che valorizzano la diversità e creano ambienti di lavoro inclusivi, realtà come a2a, ABB, Accenture, Altran, Bayer, Capgemini, Cofidis, Decathlon, Edison EDF Group, General Electric, Generali, Hilti, Intesa Sanpaolo, Mapei, Metro, Michelin, Ntt Data, Penny Market, Pininfarina, Pirelli, PwC, Ublox, Umana, Unipol, Yoox e tante altre.
 
Prevista anche la presenza di interpreti Lis per le persone sorde. I facilitatori saranno disponibili durante tutto il corso della manifestazione su prenotazione. Durante il seminario di apertura dell’evento saranno premiate con il Diversity & Inclusion Award le aziende virtuose che hanno partecipato alla scorsa edizione e che nel corso dell’anno hanno inserito all’interno del proprio staff almeno una persona appartenente alle categorie protette. L’accesso all’evento - promosso e organizzato da Cesop HR Consulting Company, Value People e Jobmetoo - e la partecipazione alle attività sono totalmente gratuiti.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati