SuperAbile







Torino, all'Università corso di inglese per studenti sordi

Aperte le iscrizioni per un corso elementare di lingua inglese per studenti sordi con possibilità di scelta comunicativa fra un madrelingua LIS e un madrelingua italiana (oralista). Incontri a partire dal mese di marzo. Ecco i requisiti

9 gennaio 2010

ROMA - Sono aperte le iscrizioni a un corso elementare di lingua inglese per studenti sordi con possibilità di scelta comunicativa fra un madrelingua LIS (segnante, con l'ausilio di un interprete LIS) e un madrelingua italiana (oralista). Il corso avrà la durata di 40 ore con un incontro alla settimana a partire dal mese di marzo 2010. Il corso è gratuito ed è aperto a studenti iscritti all'Università degli Studi di Torino oppure al Politecnico di Torino, oppure a residenti in Piemonte e Valle d'Aosta in possesso di alcuni requisiti: aver frequentato il medesimo corso lo scorso anno e/o aver studiato per almeno 5 anni la lingua inglese alla scuola media superiore (cioè una conoscenza elementare della lingua inglese); avere un'età compresa tra i 18 e i 35 anni; esibire una certificazione comprovante lo stato di sordità; avere una polizza assicurativa di responsabilità civile verso terzi (per studenti esterni all'Università).

I posti disponibili sono dieci per ciascun corso con priorità per gli studenti degli Atenei torinesi. La frequenza è obbligatoria. La prova d'esame finale scritta ci sarà quando, a discrezione della docente, gli studenti avranno raggiunto il livello desiderato (pre-intermedio). Per gli studenti iscritti all'Università degli Studi di Torino di tutte le Facoltà, sarà possibile chiedere il riconoscimento di crediti formativi. La modulistica relativa alla domanda di candidatura potrà essere scaricata dal sito di Ateneo (http://www.unito.it/) e consegnata presso il Settore Integrazione Studenti Disabili - Divisione Gestione Risorse Umane - Università degli Studi di Torino, Via Po, 31 - Torino nel seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 11.30 alle ore 13.00. I candidati saranno contattati tramite fax o posta elettronica per un eventuale colloquio preliminare.

(11 gennaio 2010)

di d.marsicano

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati