SuperAbile







Sentenza TAR su metodo ABA per un bimbo con autismo

Obbligo del Comune di assegnare un assistente specialistico metodo ABA per l'assistenza di un alunno con autismo di scuola primaria.

30 settembre 2019

Il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) della Campania, Prima Sezione di Salerno, ha pronunciato la sentenza n. 1452/19, pubblicata il primo di agosto 2019, con la quale ha accolto il ricorso dei genitori di un minore con autismo, che chiedevano l'attuazione del progetto terapeutico col metodo ABA (Applied Behavior Analysis).
Il TAR ha precisato che nella diagnosi funzionale e nel profilo dinamico funzionale del minore, oltre all'insegnante di sostegno finalizzato alla piena integrazione nel gruppo classe, era richiesta anche l'assistenza specialistica di cui all'art. 13 legge 104/92 e l'assistenza di aiuto personale art. 9 legge 104/92, evidenziando l'importanza del metodo ABA.

Giustamente il TAR di Salerno si basa sulla consolidata giurisprudenza, Sentenza n. 2023/17 del Consiglio di Stato (Il sostegno scolastico agli alunni con disabilità prevale sulle esigenze di natura finanziaria) e Sentenza della Corte Costituzionale n. 275/16 (Il diritto allo studio e all'educazione degli alunni con disabilità non può essere finanziariamente condizionato in termini assoluti e generali).
Il diritto all'istruzione degli alunni con disabilità, si legge nella Sentenza, è un diritto fondamentale tutelato dagli articoli 7 e 24 della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, del 13 dicembre 2006, ratificata con la Legge 3 marzo 2009, n. 18.
Il Comune in questione quindi, deve assegnare al minore l'assistente alla comunicazione che dovrà risultare in possesso della necessaria qualificazione ed essere in grado di fornire un concreto apporto, sulla base del Piano Educativo Individualizzato (PEI).

Per consultare il documento, cliccare su:
Sentenza TAR Salerno n. 1452/19, pubblicata il primo di agosto 2019

Fonte: Giustizia Amministrativa

Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati