SuperAbile







Progetto "Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti" a.s. 2019/20

Per favorire la conoscenza e l'attuazione della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza nel contesto educativo.

4 settembre 2019

Il progetto, nato in collaborazione tra l'UNICEF Italia e il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, è finalizzato ad attivare prassi educative volte a promuovere la conoscenza e l'attuazione della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, il trattato in materia di diritti umani con maggior numero di ratifiche da parte degli Stati. In Italia è stata ratificata il 27 maggio 1991 con la Legge n. 176. Il 20 novembre 2019 ricorrono i 30 anni dall'approvazione della Convenzione che è stata determinante nel migliorare la vita di bambini, bambine e adolescenti, ispirando i Governi ad adottare nuove leggi e stanziare nuovi fondi per favorire l'accesso dei bambini ai servizi e garantire il miglioramento delle loro condizioni di vita. Nel Progetto l'attenzione verso la realizzazione dei principi sanciti dalla Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza è polarizzata sul diritto all'apprendimento, fondamentale per la vita dei bambini e dei ragazzi.

Il progetto mira a creare un ambiente di apprendimento dove adulti, bambini e ragazzi possano star bene e in cui sia più facile e appassionante insegnare e apprendere.
La partecipazione dei bambini e dei ragazzi risulta indispensabile per creare un clima che stimoli la cooperazione e il reciproco sostegno necessario a un apprendimento interattivo e centrato sul bambino e il ragazzo. Dare alle opinioni dei bambini e dei ragazzi il giusto peso è particolarmente importante per prevenire forme di discriminazione, bullismo, cyberbullismo, violenza fisica o verbale.

"Scuola amica" si articola in 4 fasi:
presentazione del Progetto e del Protocollo Attuativo (ottobre 2019);
valutazione intermedia (gennaio 2020);
presentazione e valutazione (fine anno scolastico 2020);
conferimento del riconoscimento (settembre/ottobre 2020).

Per aderire all'iniziativa, tutte le istituzioni scolastiche dovranno compilare la scheda di adesione online presente sul sito di UNICEF Italia, entro il 10 ottobre 2019. Gli istituti che otterranno il riconoscimento di "Scuola Amica" riceveranno un attestato a firma del Ministro dell'istruzione e del Presidente dell'UNICEF Italia.

Per ulteriori informazioni, cliccare su:
Progetto "Scuola Amica"

Fonte: sito di UNICEF Italia

Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati