SuperAbile







Ammissione dei medici alle Scuole di specializzazione di area sanitaria a. a. 2018/19

Pubblicato sul sito del Ministero dell'istruzione il Decreto del 2 maggio 2019 n. 859 con il Bando di ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione di Area sanitaria per l'Anno Accademico 2018/19.

8 maggio 2019

Possono partecipare al bando di concorso per titoli ed esami, i laureati in Medicina e Chirurgia in data anteriore al termine di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione. I candidati che superano la prova sono ammessi ad accedere alla Scuola a condizione che entro la data di inizio delle attività didattiche, fissata per l'Anno Accademico 2018/19 al 1 novembre 2019, siano in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione di Medico-Chirurgo, ove non ancora posseduta.
La Prova unica nazionale per l'accesso si svolgerà il 2 luglio 2019 in modalità informatica ed è identica a livello nazionale. I quesiti vertono su argomenti caratterizzanti il Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e su argomenti legati ai settori scientifico disciplinari di riferimento delle diverse tipologie di scuola. La prova è composta da 140 quesiti inerenti la valutazione, nell'ambito di scenari predefiniti mono e/o interdisciplinari (ad ognuno dei quali corrispondono da un minimo di 1 ad un massimo di 5 quesiti), di dati clinici, diagnostici, analitici, terapeutici ed epidemiologici.

I candidati con certificato di invalidità, con certificazione della Legge 104/92 o con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA) di cui alla Legge 170/10 possono beneficiare, nello svolgimento della prova, di appositi ausili o misure compensative, nonché di tempi aggiuntivi facendone apposita richiesta all'atto della compilazione della prima parte della procedura on line. L'istituzione universitaria presso cui il candidato è assegnato per lo svolgimento della prova provvederà alle necessità correlate alla richiesta formulata ed organizzerà la prova d'esame adottando tutte le misure necessarie a far fronte alle singole esigenze manifestate dai candidati.
Le iscrizioni al concorso si effettuano esclusivamente on line accedendo al portale Universitaly con le modalità descritte nel bando, dal 9 maggio alle ore 15,00 del 21 maggio 2019.

Per ulteriori informazioni, cliccare su:
Decreto del 2 maggio 2019 n. 859

Altro riferimento:
Decreto direttoriale del 6 maggio 2019 n. 870 (Prorogato all'8 luglio 2019 il termine entro cui i candidati stranieri potranno esibire il Certificato C1 di lingua italiana).

Fonte: Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca

Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati