SuperAbile







Contributi per acquisto di tecnologie e ausili in Lombardia

Dal 16 gennaio 2019 è possibile presentare la domanda per la richiesta di contributi per l'acquisto o l'utilizzo di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o con disturbi specifici di apprendimento (DSA) in Lombardia.

6 febbraio 2019

Con il Decreto del 18 dicembre 2018 n. 19023, la Direzione Generale Politiche per la Famiglia, Genitorialità e Pari Opportunità della Regione Lombardia, ha stanziato 2,6 milioni di euro di contributi, che vanno da 300 a un massimo di 16.000 euro per le seguenti quattro aree di intervento:
domotica, per le tecnologie che rendono più fruibile e sicuro l'ambiente per la persona con disabilità, riducendo il carico assistenziale;
mobilità, necessaria ad adattare l'autoveicolo;
informatica, per l'acquisto di personal computer o tablet, se collegati ad applicativi utili a compensare la disabilità o la difficoltà specifica di apprendimento;
altri ausili, per l'acquisto di strumenti non riconducibili al nomenclatore tariffario o ad alto contenuto tecnologico.

Possono partecipare al bando, minorenni e giovani maggiorenni con disabilità o con disturbi specifici di apprendimento (DSA), con un ISEE in corso di validità inferiore o uguale a 30.000 euro e che non hanno ricevuto il contributo per l'acquisizione di strumenti tecnologicamente avanzati ai sensi della Legge Regionale 23/99 nei 5 anni precedenti la misura e nella stessa area.
Lo scopo della misura è quello di sostenere le persone, unitamente alle loro famiglie, mediante un contributo economico per l'acquisto (ovvero noleggio o leasing) di ausili o strumenti tecnologicamente avanzati finalizzati ad implementare le abilità della persona e potenziare la sua qualità della vita.
La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi online della Regione Lombardia, con allegato il preventivo, o la fattura, o la ricevuta fiscale della spesa sostenuta ovvero, in caso di ausili o strumenti particolarmente costosi acquistati tramite rateizzazione, dalla copia del contratto di finanziamento rilasciato dalla ditta fornitrice o dalla finanziaria, da caricare elettronicamente sul sistema informativo.
Le domande saranno valutate in ordine di presentazione a condizione di rispettare i requisiti di ammissibilità e l'assegnazione dei contributi è subordinata alla disponibilità del fondo al momento della richiesta.

Per ulteriori informazioni, cliccare su:
Bando per acquisto di tecnologie e ausili

Fonte: Regione Lombardia

Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati