SuperAbile







Ammissione dei medici alle Scuole di specializzazione di area sanitaria a. a. 2019/20

Pubblicato sul sito del Ministero dell'università e della ricerca il Decreto Direttoriale del 24 luglio 2020 n. 1177 con il Bando di ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione di Area sanitaria per l'Anno Accademico 2019/20.

29 luglio 2020

Possono partecipare al bando di concorso per titoli ed esami, tutti i candidati che si laureano in Medicina e Chirurgia in tempo utile per la partecipazione alla prova
d'esame, pena l'esclusione dalla procedura concorsuale. I candidati che superano la prova sono ammessi ad accedere alla Scuola a condizione che entro la data di inizio delle attività didattiche, fissata per l'Anno Accademico 2019/20 al 30 dicembre 2020, siano in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione di Medico-Chirurgo, ove non ancora posseduta.
La prova unica nazionale per l'accesso si svolgerà il 22 settembre 2020 in modalità informatica ed è identica a livello nazionale. In caso di modifica della data di
svolgimento della prova sarà data comunicazione nella Gazzetta Ufficiale del 28 agosto 2020 oltre che nell'area personale di ogni candidato sul sito di Universitaly, che i candidati sono tenuti a consultare. I quesiti vertono su argomenti caratterizzanti il Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e su argomenti legati ai settori scientifico disciplinari di riferimento delle diverse tipologie di scuola. La prova è composta da 140 quesiti inerenti la valutazione, nell'ambito di scenari predefiniti mono e/o interdisciplinari (ad ognuno dei quali corrispondono da un minimo di 1 ad un massimo di 5 quesiti), di dati clinici, diagnostici, analitici, terapeutici ed epidemiologici.
 
I candidati con certificato di invalidità, con certificazione della Legge 104/92 o con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA) di cui alla Legge 170/10 possono beneficiare, nello svolgimento della prova, di appositi ausili o misure compensative, nonché di tempi aggiuntivi facendone apposita richiesta all'atto della compilazione della prima parte della procedura on line. L'istituzione universitaria presso cui il candidato è assegnato per lo svolgimento della prova provvederà alle necessità correlate alla richiesta formulata ed organizzerà la prova d'esame adottando tutte le misure necessarie a far fronte alle singole esigenze manifestate dai candidati.
 
Tutti i candidati dovranno rispettare scrupolosamente le misure di distanziamento che indicheranno gli atenei e dovranno provvedere a recarsi il giorno della prova presso la sede concorsuale muniti di tutti i dispositivi di protezione individuale previsti dalle vigenti disposizioni, idonei al contenimento della diffusione del contagio da COVID-19 (mascherine, guanti ove occorrenti) che dovranno utilizzare durante la sede concorsuale.
Le iscrizioni al concorso si effettuano esclusivamente on line accedendo al portale Universitaly con le modalità descritte nel bando, fino alle ore 15,00 del 6 agosto 2020.
 
Per consultare decreto e allegati, cliccare su:
Decreto Direttoriale del 24 luglio 2020 n. 1177
 
Fonte: Ministero dell'università e della ricerca
 
Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati