SuperAbile






In Interventi Inail


Quando il lavoratore subisce un infortunio e le sue condizioni di salute si aggravano il datore di lavoro non può licenziarlo

Gli interventi previsti da INAIL sono finalizzati a favorire il reinserimento lavorativo delle persone con disabilità derivanti da infortunio o malattia professionale

6 luglio 2017

 Quando il lavoratore subisce un infortunio e le sue condizioni di salute si aggravano il datore di lavoro non può licenziarlo  perché la LEGGE 12 marzo 1999, n. 68. (Norme per il diritto al lavoro dei disabili) prevede che:
  • "I datori di lavoro, pubblici e privati, sono tenuti a garantire la conservazione del posto di lavoro a quei soggetti che, non essendo disabili al momento dell'assunzione, abbiano acquisito per infortunio sul lavoro o malattia professionale eventuali disabilità” (art. 1 comma 7 legge 68).
Gli interventi previsti da INAIL con il regolamento del 11 luglio 2016 e la circolare n. 51 del 30 dicembre 2016 sono finalizzati a favorire il reinserimento lavorativo delle persone con disabilità derivanti da infortunio o malattia professionale

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati