SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


Tra esperienze e prospettive: i primi sessant’anni del Centro Protesi Inail

Il 1 dicembre un convegno celebra e riflette sul lavoro e l’evoluzione del Centro Protesi Inail. Tre sessioni e un programma articolato che si può seguire in presenza previo accredito o in streaming

22 novembre 2021

ROMA - Tra esperienze e prospettive: i primi sessant’anni del Centro Protesi Inail. Il 1 dicembre un convegno celebra e riflette sul lavoro e l’evoluzione del Centro Protesi Inail. Il convegno sarà articolato in tre sessioni. La prima dedicata all’evoluzione del Centro di Vigorso di Budrio in materia di protesi e riabilitazione, dalle nuove tecniche di costruzione alla rieducazione funzionale e al training per il loro utilizzo, la seconda ai nuovi progetti sviluppati dal Centro Protesi Inail in partnership con realtà di eccellenza dell’università e della ricerca.

Nella sessione tecnica in inglese del pomeriggio saranno invece presentate le collaborazioni internazionali nell’ambito della ricerca applicata in protesica centrata sul paziente, con interventi in videoconferenza dal National Institute of Advanced Industrial Science and Technology di Tokyo, dalla Pohlig GmbH di Traunstein, in Germania, dalla Northwestern University di Chicago e dal Veterans Affairs Health Care System di Minneapolis, negli Stati Uniti.

All’evento interverranno anche la presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Maria Chiara Carrozza, il presidente e il direttore generale facente funzioni dell’Inail, Franco Bettoni e Giuseppe Mazzetti, e il presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’Istituto, Giovanni Luciano.
È possibile partecipare al convegno in presenza, previo accreditamento all’indirizzo ufficiostampa@inail.it, o seguirlo in diretta streaming sul portale Inail. Per l’ingresso in sala è necessario essere in possesso della certificazione verde.

L’appuntamento è per mercoledì 1 dicembre 2021 – Ore 9,00-16,45, in presenza presso l’Auditorium Inail – Piazzale Giulio Pastore 6 – Roma. Qui il programma completo.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati