SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


Friuli Venezia Giulia, sport e svago nel primo campus alpino Inail-Cip

L’Iniziativa ha coinvolto i disabili da lavoro assistiti dall’Istituto in una quattro giorni di avviamento alla pratica dello sci paralimpico con insegnati personali e attrezzature dedicate

13 febbraio 2020

SAPPADA (UD) - Le Dolomiti friulane, patrimonio naturale dell'Unesco, sono state lo scenario del primo campus alpino di sport paralimpico organizzato sul territorio regionale da Inail e Comitato paralimpico (Cip) del Friuli Venezia Giulia. Per quattro giorni, dal 30 gennaio al 2 febbraio, le piste di Sappada hanno accolto gli assistiti Inail di tutta la regione, accompagnati da operatori e tecnici dell’Istituto e del Cip.
 
Sport, relax e convivialità. Con l’aiuto di un maestro di sci dedicato per ciascuno dei partecipanti, gli assistiti Inail hanno avuto la possibilità di approcciare o approfondire la disciplina dello sci alpino paralimpico, ovviando alla disabilità fisica con attrezzature dedicate. Grande l’entusiasmo dimostrato dai partecipanti per le attività sciistiche, alle quali si sono aggiunte numerose occasioni di divertimento, relax e convivialità, per un’esperienza di sci alpino all’insegna di sport e inclusione.
 
Inail e Cip insieme per l’avviamento alla pratica sportiva. Il campus di sport invernale, organizzato a Piani di Luzza, rientra tra le iniziative promozionali per la diffusione della cultura dello sport e per il sostegno all’orientamento e all’avviamento alla pratica sportiva delle persone con disabilità da lavoro, che da anni Inail e Cip Friuli Venezia Giulia portano avanti. (Inail.it)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati