SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


Infortuni, sicurezza e prevenzione nei trasporti: online il nuovo numero di “Dati Inail”

I lavoratori si infortunano facendo movimenti con o senza sforzo fisico (32% dei casi), seguito da un 25% di infortuni che si verifica per perdita di controllo spesso del mezzo di trasporto. Molti anche gli infortuni per scivolamenti e cadute (18%)

20 agosto 2019

ROMA - Nel settore Trasporti #Inail riconosce mediamente 31mila casi di infortunio l’anno, avvenuti in occasione di lavoro. I lavoratori - riporta l’ultimo numero di “Dati Inail”, online sul portale istituzionale - si infortunano facendo movimenti con o senza sforzo fisico (32% dei casi), seguito da un 25% di infortuni che si verifica per perdita di controllo spesso del mezzo di trasporto. Molti anche gli infortuni per scivolamenti e cadute (18%).

Per contrastare questi ed altri rischi a cui sono sottoposte le aziende, l’Istituto mette a disposizione quanto necessario per realizzare politiche di prevenzione e miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.

Una delle principali è rappresentata dagli incentivi alle imprese #ISI che dal 2010 al 2018 ha messo a disposizione delle aziende quasi 2,2 mld di euro permettendo la realizzazione di circa 14.500 progetti. Il settore dei Trasporti ha presentato nell’intero periodo 4.700 domande per un importo complessivo di quasi 290 milioni di euro. Qui il 7°numero di Dati Inail.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati