SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


A Bolzano la presentazione del “Libretto formativo digitale in materia di salute e sicurezza sul lavoro”

Il progetto consentirà ai datori di lavoro di individuare immediatamente le qualifiche del personale in tema di salute e sicurezza sul lavoro, e ai lavoratori di tenere il proprio curriculum di formazione aggiornato attraverso un account personale

30 giugno 2018

BOLZANO - Il 27 giugno presso il polo tecnologico "NOI Techpark" si terrà la conferenza stampa di presentazione del “Libretto formativo digitale in materia di salute e sicurezza sul lavoro”, ambizioso progetto nato per realizzare il dettato dell’art. 37 del D.Lgs 81/2008, frutto della collaborazione tra Cna e Inail Direzione Provinciale di Bolzano.
 
Individuare le qualifiche dei lavoratori L’applicativo offre all’azienda l’elenco dei lavoratori dipendenti, la loro qualifica e gli obblichi formativi assolti e da assolvere con le rispettive scadenze, oltre alla lista e alla tipologia dei corsi di formazione obbligatori. In questo modo i datori di lavoro potranno individuare immediatamente le qualifiche possedute dai lavoratori e monitorare il fabbisogno formativo interno, mentre i lavoratori avranno sempre a disposizione (tramite un account personale) il proprio curriculum della formazione sulla sicurezza aggiornato. Per questa proposta è stata presentata anche domanda di riconoscimento delle “Buone Prassi in materia di salute e sicurezza sul lavoro” alla Commissione Consultiva Permanente per la sicurezza sul lavoro, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.
 
Garantire la formazione di qualità. L'obiettivo è mettere le imprese nelle condizioni migliori per garantire formazione e aggiornamenti ai lavoratori, che ne fruiranno solo se e quando necessari, evitando così ripetizioni di percorsi già intrapresi. Il progetto è iniziato con uno studio di fattibilità concluso alla fine del 2015 alla quale è seguita la sperimentazione fino a dicembre 2017. Dopo l'adozione da parte del Cna altoatesino, l'iniziativa verrà proposta anche nel Triveneto.
 
Per illustrare agli organi di stampa il progetto interverranno alcuni responsabili di Cna, tra cui il segretario nazionale Sergio Silvestrini, mentre in rappresentanza dell’Inail ci sarà Claudio Correzzola della Contarp di Bolzano.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati