SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


Finanziamenti Inail a imprese e andamento infortuni e malattie professionali: oltre 23 milioni di euro per le imprese campane

Si terrà giovedì 15 febbraio 2018 il seminario “Finanziamenti Inail alle imprese e andamento infortuni e malattie professionali” organizzato dall’Inail Direzione regionale Campania e Acen, in collaborazione con Ance Campania

13 febbraio 2018

ROMA - I fondi messi a disposizione attraverso il bando Isi 2017 sono suddivisi in cinque assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari e alla tipologia dei progetti che saranno realizzati: progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale; progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi; progetti di bonifica da materiali contenenti amianto; progetti per micro e piccole imprese operanti nei settori del legno e della ceramica; progetti per le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli (ex Isi agricoltura).
 
Con il nuovo bando Isi, si allarga la platea dei destinatari degli incentivi. Oltre alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, infatti, l’asse di finanziamento dedicato alla riduzione del rischio dovuto alla movimentazione dei carichi è aperto ai progetti presentati dagli enti del terzo settore, anche non iscritti al registro delle imprese ma censite negli albi e registri nazionali, regionali e delle province autonome.
 
Dopo i saluti di Federica Brancaccio, presidente Acen, Carmela Pagano, prefetto di Napoli, Sonia Palmeri, assessore alle Risorse Umane e Lavoro della Regione Campania, Angela Verde, presidente di Ance Campania e Paola Marone, presidente Cfs Napoli, aprirà i lavori Daniele Leone, direttore regionale Inail Campania che si soffermerà anche sulle misure di sostegno in favore dei datori di lavoro per l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro.
 
A seguire l’analisi dell’andamento degli infortuni e delle malattie professionali in Campania (dati consuntivi 2012-2016), con un focus sul settore edile curata da Adele Pomponio, direttrice dell’Ufficio programmazione, organizzazione e attività istituzionali di Inail Campania. Le specifiche del bando e le modalità di presentazione delle domande per accedere ai finanziamenti alle imprese per progetti finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, saranno curate da Raffaele d’Angelo, coordinatore Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione della Direzione regionale Inail Campania. (Inail.it)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati