SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


“Fly sport Inail Molise”: canestri contro l’esclusione

La squadra ha preso parte alla prima festa dello sport e del benessere che si è svolta in Basilicata, giocando un incontro di basket in carrozzina con il Battipaglia. La compagine molisana, che è nata grazie all’idea di un assistito Inail, parteciperà al prossimo campionato di serie B

31 agosto 2017

RIONERO IN VULTURE (PZ) - “Nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri, ho perso quasi trecento partite, ventisei volte i miei compagni si sono affidati a me per il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Nella mia vita ho fallito molte volte ed è per questo che alla fine ho vinto tutto”, ha affermato Michael Jordan. Chissà se a questo pensiero del campione americano si sono ispirati gli atleti della squadra di basket in carrozzina, “Fly sport Inail Molise”, che sabato 26 e domenica 27 agosto hanno partecipato alla prima festa dello sport e del benessere che si è svolta a Rionero in Vulture, in provincia di Potenza.
 
Basket = integrazione più salute. In attesa di partecipare al prossimo campionato di serie B, la compagine molisana è stata sconfitta per 40 a 34 dal Battipaglia. Le due squadre hanno dato vita a un incontro appassionante a cui hanno assistito numerosi spettatori. Il progetto “Fly sport Inail Molise” nasce con lo slogan “basket = integrazione più salute”, all’interno del protocollo d’intesa territoriale stipulato, il 21 ottobre 2011, tra la direzione regionale Inail Molise e il Comitato italiano paralimpico, in attuazione della convenzione quadro siglata, il 2 luglio 2010, tra l’Inail e il Cip nazionale.
 
Tutela privilegiata integrata. Nato dall’idea di un assistito Inail che già da tempo praticava la disciplina del basket in carrozzina, il progetto “Fly sport Inail Molise” è stato recepito dall’Istituto, in attuazione della mission della presa in carico dei propri assistiti, nell’ambito del sistema di tutela privilegiata integrata. Il sostegno offerto dall’Inail e dal Cip è stato utilizzato per l’acquisto di sedie a rotelle personalizzate per i componenti della squadra e dell’attrezzatura sportiva necessaria allo svolgimento delle gare e degli allenamenti.
 
Sport e amicizia contro l’isolamento. Costituita, nel gennaio 2012, l’Associazione “Fly sport Inail Molise”, che ha sede a Termoli, veicola i valori dello sport e dell’amicizia come antidoto all’esclusione e alla solitudine. Nel sito dell’ente molisano viene riportato un articolo della Carta internazionale per l’educazione fisica e lo sport: “La pratica dell’educazione fisica e dello sport è un diritto fondamentale per tutti. Ogni essere umano ha il diritto fondamentale di accedere all’educazione fisica e allo sport che sono indispensabili allo sviluppo della sua personalità”. L’Associazione ha l’obiettivo di garantire a tutti il diritto allo sport e da settembre, oltre al basket in carrozzina, riprenderà l’attività di tennistavolo per i giovani. (Inail.it)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati