SuperAbile







Energia elettrica, gli aumenti non sono uguali per tutti

16 settembre 2021

Il ministro Cingolani ha annunciato un aumento del 40% nel prossimo trimestre della bolletta elettrica. È un problema per tutte le famiglie, ma per alcune lo è un po’ di più. Associazioni e caregiver mettono in risalto come l’impatto per alcune categorie di persone sia particolarmente nefasto. C’è chi usa i respiratori, chi il letto antidecubito, la macchina per la tosse, perfino la televisione, il condizionatore e il riscaldamento sono essenziali nelle case di persone che vivono con alcune specifiche disabilità.

Gli aumenti sono un problema per tutti, ma qualcuno non ha alternative e soffrirà in modo specifico l’impennata delle tariffe. È giusto rivendicare il diritto ad agevolazioni mirate: del resto gestire un familiare con gravissima disabilità costa cifre assolutamente ragguardevoli. E le pari opportunità devono valere per tutti.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati