SuperAbile







In viaggio, anche in bus

28 luglio 2018

Un vero diritto alla mobilità non può andare avanti a rate: solo il treno, solo l’aereo, solo il bus. Il sistema dei trasporti è un sistema integrato: per andare in aeroporto ad imbarcarci magari prendiamo il treno, e arrivati a destinazione nella città che vogliamo visitare ci spostiamo fino al nostro hotel in taxi, per poi girare usando metropolitane e mezzi pubblici. Per questo l’attenzione all’accessibilità dei mezzi di trasporto deve essere ad ampio raggio. Nel trasporto aereo, come sappiamo, un regolamento europeo ha da lungo tempo avviato un percorso che riconosce i diritti delle persone con disabilità. E anche gli altri settori hanno fatto grandi passi avanti. Un settore di recente salito alla ribalta delle cronache è quello dei bus a lunga percorrenza, con il sistema Flixbus che si sta allargando sempre di più diventando sempre più conosciuta.
 
La notizia della messa a disposizione di un operatore per facilitare la salita e discesa dai bus a Milano, Torino e Genova è certamente positiva e rappresenta un primo passo. Dopo di che, siccome non tutti vivono o si recano solamente nelle tre città sopra citate, l’auspicio è che molto presto si possa fare molto di più. Tutto nell’interesse della stessa Flixbus.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati