SuperAbile







Vittoria sul parquet

22 maggio 2017

La diretta televisiva su Rai Sport, la presenza di oltre quattro mila persone all’interno del Palazzetto dello Sport, la conferma che il basket in carrozzina rimane la punta di diamante degli sport di squadra in ambito paralimpico. Complimenti davvero alla Briantea 84 Cantù che vince il suo secondo scudetto consecutivo, il quarto negli ultimi cinque anni, battendo nella finale scudetto quel GSD Porto Torres che durante la stagione regolare aveva vinto tutte le partite (anche le due contro la Briantea) ma che poi ha dovuto inchinarsi nelle gare decisive alla bravura degli atleti brianzoli.
 
Cantù era la favorita di inizio stagione, ma lo scudetto non è stato affatto scontato. Non c’è stato insomma quel dominio che molti, al termine della scorsa stagione, dopo i guai societari del Santa Lucia Roma, aveva paventato. Temendo un campionato sbilanciato, con una sola grande protagonista. Invece no, Porto Torres e non solo Porto Torres è stata capace di dare vita ad un campionato interessante: un bene per l’intero movimento, un bene per lo stato di salute del primo sport paralimpico di squadra in Italia, che cresce sempre più in visibilità.
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati