SuperAbile







Baby sitter o assistenti familiari, l'offerta certificata è su Familydea

Da poco meno di un anno è attivo il portale sul quale le cooperative sociali di 8 città offrono i loro servizi, con tanto di prezzo e possibilità di acquisto on line: dal servizio pulizie alla cura del verde, dal supporto per i compiti all'arte terapia. Il lancio della pagina dedicata a Milano

12 ottobre 2015

MILANO - Cercare una baby sitter o un'assistente familiare su internet? Può sembrare un azzardo, perché prima di affidare il figlio o il genitore anziano a qualcuno si ha bisogno di garanzie. E un sito o una chat di solito non possono darne. Da poco meno di un anno, però, è attivo il portale Familydea.it, sul quale le cooperative sociali di 8 città offrono i loro servizi, con tanto di prezzo e possibilità di acquisto on line: dal servizio pulizie alla manutenzione e cura del verde, dal supporto per i compiti all'arte terapia e altro ancora. La prima città a partire è stata Bolzano: nei primi sei mesi del 2015 oltre 50 mila visite, che hanno prodotto circa 500 richieste di preventivo e la conclusione di un centinaio di contratti. "Sono numeri piccoli ma incoraggianti - spiega Fabio Valente, uno dei creatori del portale -. Si tratta di un approccio nuovo a una tipologia di servizi particolari. Anche per le cooperative sociali è un passo significativo, perché devono fare un salto di qualità nella presentazione dei servizi che offrono". La garanzia che si sia di fronte a servizi affidabili è legata al fatto che sono cooperative attive nelle loro città già da anni. E dal portale è nato anche "Buy social", il marchio che garantisce al consumatore che sta acquistando beni o servizi prodotti da cooperative sociali, imprese sociali e organizzazioni no profit, dotate di strumenti di trasparenza gestionale e sottoposte al controllo o alla vigilanza da parte di enti terzi.

Oggi a Expo i promotori di familydea hanno lanciato la pagina dedicata a Milano. Ha offrire i servizi sono le cooperative del Consorzio SIS, aderente al Gruppo Cooperativo CGM: Spazio Aperto, La Cordata, A&I, Lo Scrigno, Il Bivacco Servizi, Il Giardinone, Duepuntiacapo, Aurora 2000, Genera, Tuttinsieme, Progetto Integrazione, Spazio Aperto Servizi, Factory, Azione Solidale e il centro medico Welfare ItaliaSolari6. I milanesi possono scegliere il servizio ricercato, attraverso sei categorie: anziani, cura e salute, infanzia e adolescenza; gestione casa; scuola e istruzione, servizi vari (che tra gli altri include servizi fiscali, abitativi, organizzazione eventi e feste). Si può pagare con carta di credito, paypal, bonifico, o contrassegno direttamente alla cooperativa che erogherà il servizio. Oltre a Bolzano e Milano, familyidea copre anche Bologna, Como, Monza e Brianza, Padova, Pavia e Udine. (dp)

(14 ottobre 2015)

di d.marsicano

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati