SuperAbile






In Accessibilità


Conferenza finale del Progetto A.L.L.

Patrimonio Longobardo per Tutti - Itinerari e pacchetti turistici accessibili nei territori dell’antico Ducato di Spoleto e in Slovenia – è il titolo della conferenza

9 novembre 2017

Il progetto Across Lombards’Land – AL.L.– finanziato dalla Commissione Europea per il programma COSME, con questa conferenza di fatto chiude le sue attività iniziate a luglio 2016.
L’evento si tiene a Spoleto Mercoledì 15 Novembre 2017 presso il Complesso Monumentale di San Nicolò – per partecipare è necessaria la registrazione dal sito di progetto www.acrosslombardslands.eu
 
Il progetto ha avuto come obiettivo realizzare e promuovere un'offerta turistica per “tutti” e la conferenza è l’occasione per presentare i pacchetti e gli itinerari turistici.
Questi sono alcuni dei risultati delle diverse attività realizzate dai partner: il Comune di Spoleto, Tandem società coop.soc. int., società Premiki (Slovenia), National Museum of Slovenia (Slovenia), BSC - Agenzia di sviluppo regionale della Gorenjska - (Slovenia), ENAT (European Network of Accessible Tourism) con il coordinamento della Società Incipit Consulting di Perugia.
 
A sottolineare l’importanza del tema trattato, la trasversalità dell’argomento e l’impegno necessario per una sempre crescente diffusione del turismo per “tutti” sia nel pubblico che nel privato, alla conferenza partecipano rappresentati delle istituzioni pubbliche, sia locali che centrali (con il MiBACT), delle organizzazioni di rappresentanza delle imprese turistiche, degli operatori impegnati nel turismo per tutti e delle guide turistiche.
 
La conferenza è l’occasione per conoscere anche alcune delle altre attività del progetto, presentate dagli stessi partner, che hanno riguardato:
  • l’analisi della domanda turistica per definire il profilo dei destinatari del prodotto turistico;
  • la raccolta dati dei siti culturali “longobardi”;
  • la realizzazione di incontri con gli operatori turistici pubblici e privati che operano nel settore turistico per sensibilizzare agli argomenti del turismo per tutti;
  • la crescita delle competenze;
  • lo sviluppo di percorsi turistici;
  • la raccolta di informazioni sulla accessibilità dei siti e degli itinerari;
  • la realizzazione di una strategia di promozione dei prodotti e dei risultati;
  • l’utilizzo di supporti informativi digitali.
Tutti i prodotti sono consultabili e scaricabili dal sito di progetto.

Ricordiamo, inoltre, che proprio “l’accessibilità - permeabilità fisica e culturale” è uno dei cardini del Piano Strategico per il Turismo 2017-2022 - approvato dal Consiglio dei Ministri a febbraio 2017.
Nel piano, l’accessibilità è declinata sia come fisica e del sistema della mobilità che come permeabilità della conoscenza. Elemento di trasversalità per l’attuazione delle strategie e degli obiettivi dell’intero piano, per rafforzare sistematicamente la fruizione del patrimonio e dei sistemi turistici territoriali.

L’accessibilità è una occasione irrimandabile per adottare ed incrementare i livelli di fruizione in ogni livello di realizzazione della esperienza del viaggio in Italia. In questa direzione vanno: il credito di imposta in favore delle strutture turistiche (D.L.83/14 e D.M. 7 maggio 2015) per adottare o incrementino i livelli di accessibilità sia di tipo strutturale che nelle tecnologie per la comunicazioni; i documenti di indirizzo per una corretta valorizzazione del patrimonio culturale realizzati dal MiBACT.

L’attenzione all’argomento del turismo per “tutti” in Europa, come dimostrato anche dal progetto A.L.L., è reale, e l’Italia, con le azioni transnazionali dei progetti europei e le occasioni di sviluppo nazionale, può dare concretezza a modelli di buona pratica per la promozione di un turismo sempre più sostenibile e per tutti, volano di una economia potenziale, che attende di essere sviluppata.

Foto di Giuseppina Carella

di Giuseppina Carella

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati