SuperAbile






In Accessibilità


CareVET, un progetto europeo per migliorare la formazione degli operatori socio- sanitari con attenzione alle tecnologie assistive

Percorso formativo di autopromozione delle persone con disabilità intellettiva, di costruzione di reti sociali intorno e sperimentazione di tecnologie assistive in un’ottica di comfort e sicurezza

29 luglio 2017

Il progetto CareVET, presentato nell’ambito del programma Erasmus + dell'Unione Europea e attivo nel biennio 2017-2018, punta a migliorare l’offerta formativa per coloro che operano nell’ambito della assistenza socio-sanitaria e in particolare dell’assisted living.
L’innovativo curriculum sviluppato dal partenariato di progetto (composto da 7 soggetti provenienti da Cipro, Germania, Grecia e Italia,) riguarda conoscenze atte a migliorare la qualità della vita e della vita autonoma della persona.

Il percorso formativo prevede da un lato l’apprendimento e la sperimentazione di tecniche di role playing terapeutico, di autopromozione delle persone con disabilità intellettiva e di costruzione di reti sociali intorno alla persona assistita e dall’altro l’utilizzo e la sperimentazione di tecnologie assistive di nuova generazione utili sia al monitoraggio dello stato fisico della persona assistita che a quello degli ambienti in cui questa vive, anche in un’ottica di comfort e sicurezza.

Il corso prevede modalità formative trasversali comprendenti la frequenza in aula, la sperimentazione e l’applicazione, sotto supervisione, competenze e dispositivi tecnologici direttamente nei luoghi di lavoro (WBL -work-based learning-), apprendimento a distanza.

Il corso di formazione sarà diffuso in Grecia e Italia, dove pertanto è prevista anche l’attivazione di focus group, composti da portatori di interesse di vario genere (lavoratori del settore socio-assistenziale, terapeuti, familiari di persone assistite, rappresentati di associazioni e comunità) che monitoreranno e valuteranno le azioni del progetto e le risorse formative messe in campo.
 
Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito web del Programma Erasmus +

di Giuseppina Carella

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati