SuperAbile






In Accessibilità


Regione Toscana. Informazioni sull'accessibilità e tempi di adozione

I tempi per l’adozione delle misure relative alle informazioni di accessibilità delle strutture turistiche sono previsti dal Decreto del Presidente della Giunta regionale del 7 agosto 2018, n.47/R.

6 febbraio 2019

Il decreto ha approvato il Regolamento di attuazione della legge regionale 20 dicembre 2016 n. 86 - Testo unico del sistema turistico regionale -.
La legge interviene su diversi ambiti di interesse del settore turistico ed ha tra i suoi obiettivi il turismo accessibile; ha definendo come requisito imprescindibile della qualità dei servizi: l’informazione sull’accessibilità delle strutture, qualunque sia il canale di informazione.
Il regolamento di attuazione approvato (pubblicato in - Bollettino Ufficiale n. 36, parte prima, del 10.08.2018 – entrato in vigore il giorno successivo), fornisce agli operatori uno schema (allegato A) utile per adeguarsi, con una modalità condivisa ed uniforme, ai livelli di informazione da rendere disponibili. Le azioni da realizzare, delle quali lo schema è parte, sono all’articolo 2 -Informazioni sull’accessibilità delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari (art. 3, comma 1, lettera a) della l.r. 86/2016) -
1.Le strutture ricettive e gli stabilimenti balneari, qualunque sia lo strumento e il canale di erogazione dell’informazione, forniscono ai fini della fruizione dell’offerta turistica le informazioni sull’accessibilità da parte delle persone disabili secondo lo schema contenuto nell’allegato A e secondo le indicazioni ivi contenute.
2. Il sito web della struttura ricettiva e dello stabilimento balneare deve contenere una sezione appositamente dedicata all'accessibilità con lo schema di cui all'allegato A, compilato sull’apposita piattaforma telematica predisposta dalla Giunta regionale, scaricabile dall’utente in formato testuale. Il link alla sezione deve essere opportunamente evidenziato nella pagina iniziale del sito. Il materiale promozionale cartaceo deve riportare il link alla sezione.
 
Per quanto riguarda i tempi di attuazione, nella prima fase di applicazione (indicato all’art. 64 del regolamento) le strutture ricettive e gli stabilimenti balneari, entro centottanta giorni dall’entrata in vigore del regolamento, sono tenute a realizzare quanto all’articolo art.2.comma 2 semplificando: nel loro sito web predisporre una sezione dedicata all’accessibilità secondo lo schema dell’allegato; nel materiale promozionale cartaceo inserire le informazioni sull’accessibilità. Per quanto riguarda lo schema a cui attenersi, questo contiene: una parte dedicata alle informazioni sulla struttura e una sulle modalità di erogazione; oltre a indicazioni sugli elementi che caratterizzano la qualità delle stesse informazioni fornite.
 
Segnaliamo che, nel sito web di Città metropolitana di Firenze, in riferimento all’applicazione dell’articolo 2 comma 2, sopracitato, è così indicato: Fermo restando quanto sopra, le strutture ricettive esistenti si adeguano al presente regolamento entro il 31/03/2019, salvo i casi di comprovata impossibilità tecnica.
 
© Copyright SuperAbile Articolo liberamente riproducibile citando fonte e autore 

di Giuseppina Carella

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati