SuperAbile






In Accessibilità


Provincia Autonoma di Bolzano - scheda di conformità per superare le barriere

Deliberazione della Giunta Provinciale del 17 aprile 2018, n. 357 - Approvazione scheda di conformità attestante il rispetto del Decreto del Presidente Provinciale del 9 novembre 2009, n. 54 - Barriere architettoniche

4 maggio 2018

La Provincia Autonoma di Bolzano con questa deliberazione ha approvato la scheda di conformità. Questa, introdotta dal Decreto del Presidente della Provincia del 9 novembre 2009, n. 54 “Regolamento sull’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche” all’articolo 7, comma 5, prevede che: “ai progetti delle opere deve essere allegata una dichiarazione del professionista che ha progettato l’opera attestante la conformità degli elaborati alle disposizioni contenute nel presente regolamento”. La deliberazione è stata necessaria  per aggiornare la precedente scheda (del 2013) a seguito delle modifiche intervenute.
Con la deliberazione i progetti presentati devo essere accompagnati dalla compilazione del nuovo modulo - scheda di conformità - allegato alla deliberazione a partire dal 26 aprile 2018.
Il modulo contiene la dichiarazione del progettista e del direttore dei lavori. I documenti rilasciati dai professionisti nelle due distinte fasi rimandano con la dichiarazione di conformità e veridicità e con, la successiva, dichiarazione di conformità della progettazione, a tre schede distinte per tipologie di edifici:
  • edificio pubblico;
  • edificio privato aperto al pubblico;
  • edilizia residenziale.
Per ogni scheda per argomenti generali (ad esempio: accesso all’edifico, percorso interno) sono indicati i requisiti a cui l’opera deve rispondere nel rispetto delle prescrizioni contenute nel D. Pres. P. Bolzano n. 54/2009, il cui intento è “favorire il superamento o l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, pubblici, privati aperti al pubblico, negli spazi e nei servizi pubblici e nei luoghi aperti al pubblico, al fine di assicurare la massima autonomia in sicurezza e di facilitare la vita di relazione di persone con ridotte o impedite capacità motorie o sensoriali, di natura temporanea o permanente”.
 
Le indicazioni dimensionali, gli elementi ed il richiamo alla presenza o meno della condizione di accessibilità indicati nelle schede per la conformità consentono un “excursus di sintesi” delle soluzioni adottate per l’accessibilità ed il superamento delle barriere architettoniche.
 
Gli interventi edilizi a cui le dichiarazioni si riferiscono  sono comunque sempre accompagnati dalla relazione tecnica e dagli elaborati tecnici a cura del progettista che indica il tipo di soluzione, gli accorgimenti tecnologici, i materiali, le soluzioni per l’adeguamento e lo stesso grado di accessibilità che raggiunge l’intervento, oltre a possibili interventi alternativi che, descritti opportunamente, devono indicare anche i possibili miglioramenti ottenibili.
 

Immagine tratta da pixabay.com

di Giuseppina Carella

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati