SuperAbile






In Accessibilità


La Regione Toscana, attenta all'accessibilità, concede contributi a sostegno degli interventi per il turismo ed il commercio

Con la deliberazione n. 310 del 26 marzo 2018 la Giunta Regionale della Regione Toscana definisce le direttive per la concessione dei contributi a sostegno degli investimenti per le infrastrutture per il turismo ed il commercio e per interventi di qualificazione dei “Centri commerciali naturali”

20 aprile 2018

La deliberazione “Direttive per la concessione dei contributi a sostegno degli investimenti per le infrastrutture per il turismo ed il commercio e per interventi di micro qualificazione dei Centri commerciali naturali” (nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.15 del 11/04/2018) si inserisce nelle azione che hanno l’obiettivo di potenziare il commercio e il turismo nei centri abitativi più piccoli (centri urbani della regione con una popolazione inferiore ai 10.000 abitanti).
Il fine è incoraggiare gli investimenti dei comuni con interventi rivolti alla riqualificazione infrastrutturale, al miglioramento e adeguamento degli spazi comuni, all'allestimento di punti informativi e di accoglienza.
Nell’allegato alla deliberazione sono indicate precisamente le spese ammissibili per la concessione dei contributi per investimenti mirati a: “micro riqualificazione infrastrutturale di centri storici, elementi di arredo urbano, ivi comprese l’installazione di opere d’arte, allestimento di spazi comuni, riqualificazione e valorizzazione del contesto urbano, allestimento di punti informativi, di accoglienza o di desk informatizzati”.
 
La realizzazione degli interventi programmati e realizzati è l’occasione per non trascurare quelli necessari a favorire la fruizione, nel rispetto di ogni altra normativa vigente in ambito di tutela architettonica e paesaggistica, da parte di utenti/turisti/fruitori con esigenze specifiche. Inseriti a pieno titolo, e senza eccezioni, tra le opere di riqualificazione e valorizzazione per realizzare una progettazione, sempre più di qualità, all’insegna della Progettazione Universale.
La Regione ha una particolare attenzione verso il turismo accessibile, per la fruizione delle strutture e dei servizi turistici. Tra gli obiettivi del – Testo unico del sistema turistico regionale (La legge regionale n. 86 del 20/12/ 2016) -. L’impegno è rivolto ad assicurare la fruizione dell’offerta turistica del territorio regionale in modo completo, con la stessa qualità e senza aggravio di prezzo ad un ampio target di utenza che comprenda le persone con disabilità motoria, sensoriale ed intellettiva.  Inoltre, la legge indica come necessario, un aspetto molto importante e spesso sottovalutato, quello della informazione, per conoscere le reali condizioni di accessibilità delle strutture turistiche.

La concessione dei contributi previsti dalla deliberazione realizza uno dei progetti regionali trasversali previsti nell'ambito del “Documento di promozione e valorizzazione dei Borghi di Toscana” inserito nel più ampio - Programma Regionale di Sviluppo 2016-2020 - .
La Regione, proprio con l’obiettivo di un più ampio sistema, attribuisce premialità nella concessione del contributo rispetto agli interventi collegati con i progetti: “Vetrina Toscana”, “Progetti Territorio”, “I Cammini e la Francigena” che, insieme a “Centri commerciali naturali”, puntano ad attuare il progetto di pianificazione condivisa tra tutti i soggetti coinvolti ai vari livelli.
Il Programma Regionale di Sviluppo ha declinato gli elementi alla base delle strategie regionali, verso i quali sono indirizzate le iniziativi di incentivazione e sviluppo: la valorizzazione; il potenziamento delle capacità di sviluppo di nuovi prodotti turistici; l'integrazione delle risorse paesaggistiche, naturali e cultuali (insieme ai luoghi di protezione e tutela come i siti Unesco, parchi e aree protette) con quelle agricole di produzioni agroalimentari e dell’artigianato locale.


Immagine tratta da pixabay.com

di Giuseppina Carella

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati