SuperAbile






In Accessibilità


L'accessibilità dei servizi pubblici di sportello: aperta la consultazione pubblica dell'AgID

L’AgID, Agenzia per l’Italia Digitale, ha predisposto una bozza di circolare sull’accessibilità dei servizi pubblici erogati a sportello ed ha aperto una consultazione pubblica per raccogliere osservazioni e commenti. Il documento è consultabile sul sito dell’AgID. E’ possibile inviare suggerimenti, modifiche e integrazioni fino al 9 settembre, poi si procederà alla stesura finale del documento e alla pubblicazione.

19 agosto 2016

di Daniela Orlandi

L’AgID, Agenzia per l’Italia Digitale, ha predisposto una bozza di circolare sull’accessibilità dei servizi pubblici erogati a sportello ed ha aperto una consultazione pubblica per raccogliere osservazioni e commenti.

E’ possibile inviare suggerimenti, modifiche e integrazioni fino al 9 settembre, poi si procederà alla stesura finale del documento e alla sua pubblicazione.

L’obiettivo dell'Agenzia per l'Italia Digitale è di estendere  ai servizi erogati allo sportello dagli Enti pubblici i principi ispiratori della Circolare AgID n.2/2015, che a sua volta trattava delle specifiche tecniche su hardware, software e tecnologie assistive, delle postazioni di lavoro dei dipendenti con disabilità.

Attualmente i servizi erogati allo sportello non sempre risultano accessibili da parte di persone che richiedono certificati o documenti mentre, come l’AgID evidenzia, l’accessibilità digitale va garantita “non solo per quanto riguarda i servizi interni e i servizi online, ma anche i servizi erogati allo sportello, attraverso l’attivazione di “accomodamenti ragionevoli” di natura tecnico - organizzativa, in linea con la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.”

Premettendo che l’accessibilità va garantita sia per i servizi interni che per i servizi erogati online, la bozza di circolare riassume il quadro dei diversi obblighi includendo i servizi allo sportello.
Le raccomandazioni fornite dal documento riguardano i servizi interni (detti anche di back-office, se manuali, e di back-end, se informatizzati), i servizi allo sportello (detti di front-office e di front-end, secondo la presenza di informatizzazione) e  i servizi online o servizi IT (detti di front-end) forniti in rete attraverso siti web o web-app.
Infine il documento raccomanda di prevedere la formazione continua degli operatori di sportello per garantire un’idonea accoglienza delle persone con disabilità.

Per partecipare alla consultazione si rimanda il lettore alla pagina di riferimento del sito di AgID:

http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/accessibilita/servizi-sportello

 (DO)

Vedi anche le schede
Accessibilità digitale: la circolare AgID con le linee guida per le postazioni di lavoro accessibili

L’accessibilità informatica


 

 

di d.orlandi

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati