SuperAbile






In Accessibilità


Nasce il sistema nazionale delle ciclovie turistiche con attenzione a “tutti” gli utenti

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ha dato il via ai finanziamenti per la realizzazione delle prime quattro ciclovie turistiche, contenute nel piano del sistema di ciclovie turistiche nazionali

6 ottobre 2017

I Protocolli di intesa, firmati nel luglio del 2016 tra Ministri delle Infrastrutture e Trasporti e dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e dai rappresentanti delle Regioni coinvolte, avevano dato il primo impulso alla nascita del sistema delle ciclovie turistiche nazionali.

Il MIT con la Direttiva ministeriale numero 133/2017 assegna le risorse economiche (per un ammontare di 4,77 milioni di euro), oltre a definire gli adempimenti in capo alle Regioni capofila e i criteri per la proposizione dei progetti e degli interventi.

Tra questi ultimi, sono specificatamente indicati (punto 3, lettera d, della Direttiva): “percorribilità da parte di ciclisti inesperti, utenti disabili, utenti deboli e nuclei familiari”.

Le prime quatto ciclovie, per le quali si è dato il via ai progetti di fattibilità tecnica ed economica, sono:
  • Ciclovia del Sole - da Verona a Firenze - lunga 300 chilometri attraversa i territori del Veneto, Lombardia, Emilia Romagna (Regione capofila) e Toscana;
  • Ciclovia VeNto - da Venezia a Torino - lunga 680 chilometri attraversa i territori del Veneto, Emilia Romagna, Lombardia (Regione capofila) e Piemonte;
  • Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese – lunga 500 chilometri da Caposele (AV) a Santa Maria di Leuca (LE) attraversa la Campania, la Basilicata e la Puglia (Regione capofila);
  • Grande raccordo anulare delle biciclette - GRAB di Roma -, lunga 45 chilometri nel territorio del Comune di Roma Capitale.
L’avvio dei lavori per la realizzazione dei progetti è previsto per il 2018.

A questi primi progetti faranno seguito come previsto dal DL 50/2017 (all’articolo 52) quelli per: ciclovia del Garda, ciclovia Trieste - Lignano Sabbiadoro - Venezia, ciclovia Sardegna, ciclovia Magna Grecia (attraverso Basilicata, Calabria e Sicilia), ciclovia Tirrenica e ciclovia Adriatica.

di Giuseppina Carella

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati