SuperAbile






In Accessibilità

Notizie


La denuncia: “A Bari la spiaggia di Pane e pomodoro negata ai disabili a Ferragosto»

Romito (HB 2003): “Non è stata garantita l'assistenza, il comune prenda esempio da tante altre piccole realtà pugliesi”

16 agosto 2019

ROMA - Gli altri a mare, ma loro no. Gianni Romito, presidente di Hb Bari 2003, protesta per l'assenza di servizio ai disabili alla spiaggia di Pane e Pomodoro. Nel giorno di Ferragosto nella popolare spiaggia cittadina - denuncia il portavoce delle persone disabili - non sarebbe stata garantita l'assistenza necessaria per consentire di fare il bagno ai disabili in compagnia dei loro famigliari. Romito - che nei giorni scorsi ha comunque riconosciuto l'impegno per la spiaggia di Torre Quetta - fa riferimento ad altre realtà pugliesi “anche più piccole, da cui prendere esempio: Maruggio, Torre Ovo, Peschici, Zapponeta, dove magari i mezzi e le risorse sono più limitate essendo comuni minori, ma dove la scelta del puntare ad abbattere le discriminazioni sono al centro della questione”.
 
In queste zone , infatti, l’amministrazione ha istituito dei punti di accesso assistiti al mare per le persone disabili. “Dopo il grande lavoro di sensibilizzazione, di presenza sul territorio mia personale ma soprattutto anche dell’Hbari 2003 che da sempre è attenta e sensibile a queste attenzioni dovute, è davvero triste realizzare che oggi, giorno di ferragosto,  proprio presso la località barese marittima per eccellenza “Pane e Pomodoro”,  non sia assicurata là possibilità, alle persone con disabilità, di poter fare un bagno in compagnia di amici e famigliari”.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati